mercoledì 25 Novembre 2020
Home Attualità Somma, podio per gli studenti del Majorana in Giappone allo SKYSEF 2014

Somma, podio per gli studenti del Majorana in Giappone allo SKYSEF 2014

SOMMA VESUVIANA. Successo dell’ Iti Majorana nella competizione internazionale SKYSEF 2014. La squadra del “Majorana” si è distinta per aver conseguito il primo premio nella categoria Energia ed il primo premio per il miglior poster nella categoria Energia.

Si è conclusa a Shimizu in Giappone, presso la High School Shizuoka-Kita, la manifestazione dello SKYSEF 2014 che ha visto impegnati, tra il 9 e il 12 agosto, 98 squadre di studenti delle scuole superiori, provenienti da
Cina, Usa, Taiwan, Tapei, Thailandia, Italia, Iran, Australia e da tutto il Giappone, che hanno gareggiato sui temi dell’energia, ambiente e biodiversità nelle categorie presentazione lavoro scientifico e poster riepilogativo.
L’Italia ha partecipato con quattro squadre, provenienti dal Liceo “E. Torricelli” di Somma Vesuviana (alunni Sebastiano Nunziata e Fabrizio Aurelli ed accompagnati dalla prof. Attilia D’Avino), dal Liceo “P.Calamandrei” di
Napoli (alunni Andrea Di Nocera, accompagnato dalla prof.ssa Immacolata Ercolino), dal Liceo “A.Gatto” di Agropoli (alunni Alba Cammarano, Alberto Pepe, Maria Rosaria Romano e Luigi Russo, accompagnati dalla prof. Ernesta
De Masi) e dall’ITI “E.Majorana” di Somma Vesuviana (alunni Giuseppe Esposito, Vincenzo Palomba e Gianluca Pentella accompagnati dal prof. Francesco Di Sarno e dal dirigente scolastico arch. Giuseppe Cotroneo).
La squadra del “Majorana” si è distinta per aver conseguito il primo premio nella categoria Energia ed il primo premio per il miglior poster nella categoria Energia. Le squadre del Liceo Torricelli e Calamandrei, che
concorrevano insieme, hanno conseguito il 1° premio per il miglior poster per la categoria biodiversità.
Complimenti a tutti i partecipanti per il loro successo. La partecipazione a tali iniziative favorisce il confronto, la
competitività e l’amicizia tra i popoli, obiettivo pienamente raggiunto da tutti i partecipanti dello SKYSEF 2014.
“La scuola italiana, pur con tanti problemi, nella competizione SKYSEF 2014, ha dimostrato di essere a livello e saper formare eccellenze nell’attuale competizione scientifica internazionale primeggiando tra tutti”, ha dichiarato soddisfatto il dirigente scolastico Giuseppe Cotroneo.

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Dalla generosità dei mariglianesi 100 tute di biocontenimento e tablet alla protezione civile “La salamandra”

Marigliano. Dall'arte e dalla generosità sono arrivati atti concreti. Accade a Marigliano grazie ad un gruppo nato su Facebook "L'arte per Marigliano" che ha permesso...

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Ecco le iniziative del Comune di S. Gennaro

San Gennaro Vesuviano. Il Comune si "tinge" di rosso per dire "no" alla violenza sulle donne. Ma non soltanto, altre iniziative saranno messe in...

Conferenza fiume Sarno: tra storia ed archeologia, videoconferenza del Rotary

Poggiomarino. Il Rotary Club Poggiomarino Vesuvio Est, nell’ambito del suo impegno per la salvaguardia e la conoscenza del territorio vesuviano, ha organizzato per giovedì...

Sanzionati per essersi spostati in un altro Comune senza motivazione, controlli a San Giuseppe

San Giuseppe Vesuviano. Controlli per verificare il rispetto della zona rossa. Questa mattina la polizia locale di San Giuseppe Vesuviano (agli ordini del tenente...

Sisma Irpinia, Ordine architetti: abbiamo imparato poco o nulla da tragedia

Da «Fate Presto» a «Fate Prima»: è necessaria una prevenzione civile NAPOLI – Alle 19.34 del 23 novembre 1980 la terra tremò per 90 secondi....
- Advertisment -