venerdì 23 Aprile 2021
HomeAttualitàSomma. Sindaco e assessore: "Strade ripulite, installeremo la videosorveglianza"

Somma. Sindaco e assessore: “Strade ripulite, installeremo la videosorveglianza”

SOMMA VESUVIANA. Dal sindaco Pasquale Piccolo e dall’assessore all’Ambiente Clelia D’Avino riceviamo una nota informativa che di seguito pubblichiamo.

Grazie agli operai della Campania Ambiente e Servizi Spa continuano i lavori di bonifica delle strade comunali da anni martoriate dallo sversamento illecito dei rifiuti
Più volte sono dovuti intervenire sui siti già bonificati a causa dei continui sversamenti ma ora siamo ad una svolta. A seguito di un proficuo incontro nella sede della Campania Ambiente e Servizi tra l’assessore Clelia D’Avino, il Sindaco e i tecnici della citata società sono state organizzate e concordate le opere di riqualificazione di tutte le aree presenti nel progetto di bonifica;

E’ con orgoglio e soddisfazione che informiamo i cittadini che presto tutte le strade bonificate saranno munite di videosorveglianza , che il sito di Via Santa Maria delle Grazie a Castello, e precisamente la pineta, opportunamente video sorvegliata, sarà attrezzata con un’area ludico sportiva per bambini e ragazzi.

Abbiamo richiesto e ottenuto che ci vengano fornite le attrezzature e i macchinari necessari alla vagliatura del terreno misto a rifiuti necessari alla bonifica di via Bianchetto e via Rosanea che proprio per carenza di attrezzature idonee sono state lasciate per ultime.

In silenzio e senza clamore raccogliamo i frutti di un lungo lavoro conseguenza di una rara sinergia tra apparati burocratici e politici, comunali e regionali, con la costante collaborazione della ditta detentrice dell’appalto della raccolta e trasporto dei rifiuti urbani .

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti