venerdì 17 Settembre 2021
HomeAppuntamentiSomma. Stasera la mostra di Piccolo ospite Elena de Curtis

Somma. Stasera la mostra di Piccolo ospite Elena de Curtis

Somma Vesuviana. Dopo il successo di ieri torna oggi e domani la mostra spettacolo di Biagio Piccolo. Artista poliedrico ed eclettico, che spazia tra il teatro e la pittura che è voluto tornare a casa, nella sua Somma, e nel castello d’Alagno che è stato finalmente riaperto al pubblico e ha ricominciato a ospitare nella sua bellezza, momenti di condivisione cittadina. L’evento, nell’ambito del palinsesto “Notti d’estate” dell’amministrazione Di Sarno, è dedicato a Totò e al suo ricordo, dato il rapporto indiscutibile che esiste tra la Famiglia De Curtis e il Castello d’Alagno a cui è appartenuto per 3 secoli nonché il rapporto privilegiato tra il principe della risata e la città di Somma Vesuviana. Sarà presente alla alla serata Elena De Curtis, nipote di Totò, testimone ed erede della arte di Totò, per raccogliere la volontà dell’amministrazione di intitolare una ala del Castello proprio al principe della Risata, così che possa tornare a casa.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti