lunedì 30 Marzo 2020
Home Attualità Somma. Traffico a via Aldo Moro nonostante il Coronavirus

Somma. Traffico a via Aldo Moro nonostante il Coronavirus

SOMMA VESUVIANA. Chi guarda la fotografia che accompagna questo articolo potrebbe pensare che è di “repertorio”. Purtroppo no. E’ stata scattata stamattina alle ore 11,37 nella centralissima via Aldo Moro. Perchè abbiamo deciso di pubblicarla? Perchè riteniamo che a Somma Vesuviana la situazione stia sfuggendo di mano. Mancano i controlli e aumentano i contagi. Da ieri mattina era noto a molti il contagio di altre 2 persone (in realtà sarebbero addirittura tre). Si conoscono, nomi cognomi, residenze e parentele. Naturalmente non le pubblicheremo per il pieno rispetto alla privacy che hanno i malati, ma ci fa specie che la comunicazione ufficiale sia arrivata dal sindaco Salvatore Di Sarno soltanto oggi e dopo che diverse persone avevano chiesto attraverso i social se fossero vere le notizie che si erano diffuse.
Stamattina anche all’ufficio postale centrale di Corso Italia la situazione era degenerata, tanto che alcuni cittadini hanno telefonato al Comando di polizia municipale chiedendo l’intervento di una pattuglia perchè le persone erano molto più che assembrate, non vi era gestione in sicurezza per il ritiro delle pensioni.

In questa situazione di grande disagio e preoccupazione ci facciamo portavoce dei nostri lettori e chiediamo al sindaco e alla sua maggioranza di tenerci maggiormente informati.
Dal canto nostro ricordiamo a tutti di collaborare restando a casa provando così a spegnere il “focolaio” di contagio.

- Advertisement -
Gabriella Bellini
Gabriella Bellini è nata nel 1976 a Tropea (VV), giornalista professionista dal 2003, ha cominciato a lavorare nel 1994 nella redazione giornalistica di Televideo Somma, ha collaborato con Tele Oggi, Il Giornale di Napoli, Il Mattino, il Corriere del Mezzogiorno (dorso campano del Corriere della Sera), Cronaca Vera, Retenews, è stata redattore del settimanale Metropolis (poi diventato quotidiano) e di Cronache di Napoli. Ha condotto un programma di informazione e approfondimento su Radio Antenna Uno. Nel febbraio 2007 ha creato con altri colleghi il sito web laprovinciaonline.info di cui è il direttore. Nel 2009 ha ottenuto il prestigioso riconoscimento all’Impegno Civile del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, destinato ad un giovane cronista che si “sia distinto nel suo lavoro sul tema della diffusione della Cultura della Legalità” ottenendo così il premio nazionale “Per la Cultura della Legalità e per la Sicurezza dei Cittadini”. Nel 2012 il Premio internazionale Città di Mariglianella “Gallo d’Oro” per i “numerosi reportage sui temi della povertà e dell’emarginazione”. Nel 2013 il premio “Città di Saviano, giornata per la legalità” per “L'impegno profuso a favore della promozione e diffusione dei valori della legalità". Nel 2015 menzione speciale “L’ambasciatore del sorriso” per “L’instancabile attività di reporter, votata a fotografare con sagacia le molteplici sfaccettature della nostra società”. Nel 2016 il Premio “Antonio Seraponte” con la seguente motivazione “Giornalista professionista sempre presente e puntuale nel raccontare i fatti politici e di cronaca che interessano la città di Somma Vesuviana e non. In poco più di un decennio a suon di bravura ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti per essersi distinta su temi importanti come la diffusione della cultura della legalità, della sicurezza dei cittadini e per l’impegno sui temi della povertà e dell’emarginazione”.
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Pomigliano. Covid19, via ai posti di blocco e new jersey per i controlli

POMIGLIANO D'ARCO. Covid19, da domani posti di blocco con new jersey per controllare tutte le auto. Poche contravvenzioni elevate oggi a Pomigliano d'Arco, "sintomo" che...

Buoni spesa ad Acerra. Ecco come averli

E’ già online sul sito del Comune di Acerra la modulistica per poter richiedere il buono spesa connesso all’emergenza alimentare da coronavirus per l’acquisto...

Covid19, 30minuti d’aria al giorno per i bimbi: a Napoli parte la petizione

NAPOLI. Covid19, 30minuti di passeggiata al giorno per i bimbi: la petizione promossa dall'associazione GuapaNapoli. "Trenta minuti di passeggiata all'aria aperta per i bambini" durante...

Sale a 63 il numero dei medici deceduti per covid 19

Altri due medici si aggiungono alla lista dei decessi tra i camici bianchi per Covid-19: sono, si apprende dalla Federazione degli ordini dei medici...

Choc a Somma. Su Whatsapp gli audio dell’Amministrazione coi nomi dei contagiati

SOMMA VESUVIANA. In città, sui social e nei gruppi Whatsapp si è creata una assurda "caccia alle streghe", del tutto fuori luogo, pericolosa e...
- Advertisment -