sabato 24 Settembre 2022
HomePoliticaSomma. Il vincitore delle primarie ringrazia alleati ed elettori

Somma. Il vincitore delle primarie ringrazia alleati ed elettori

SOMMA VESUVIANA. Dal candidato vincitore delle primarie del centrosinistra, Giuseppe Auriemma, riceviamo una nota che pubblichiamo.

Voglio ringraziare tutti coloro che hanno voluto esprimere il loro voto e la loro fiducia nella mia persona e nel Partito Democratico.
Voglio ringraziare tutti coloro che hanno condotto la campagna elettorale delle Primarie con me e in primo luogo i tanti giovani senza la cui dedizione, capacità e passione politica queste Primarie non sarebbero state possibili.
Ringrazio personalmente anche gli altri 5 candidati, Lorenzo Metodio, Crescenzo De Falco, Salvatore Rancella, Salvatore Esposito e Gennaro Auriemma.
Colgo l’occasione per rinnovare a loro e a tutti i cittadini di Somma Vesuviana l’invito ad una collaborazione fattiva e forte insieme perché la sfida, la vera sfida, è quella del 25 maggio, quella contro il Centro-Destra rappresentato da Pasquale Piccolo e Antonio Granato.
Siamo riusciti, come centrosinistra, a trasformare la protesta silenziosa in una proposta politica e a intraprendere un percorso comune a servizio della nostra gente e del nostro territorio.
Sarà compito mio e della coalizione “Somma Bene Comune”, far emergere, nelle prossime elezioni Amministrative con più convinzione e compattezza i contenuti progressisti e di Sinistra del nostro programma e costruire su quelli un più ampio consenso: un consenso che ci porti a governare questo nostro Paese:
Rivolgo un invito a tutte quelle persone, realtà sociali e culturali, ai mondi produttivi, che vorranno condividere con me e con noi nuove idee e che vorranno contribuire all’avvio di un nuovo processo politico di unità del centrosinistra capace di aggregare e dare nuova linfa alla vita della nostra città.
Giuseppe Auriemma

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti