mercoledì 12 Agosto 2020
Home Senza categoria Sotto le zucche spagnole 39kg di droga, arrestati padre e figlio

Sotto le zucche spagnole 39kg di droga, arrestati padre e figlio

NAPOLI. Botteghelle, trentanove chili di droga nascosti sotto le zucche provenienti dalla Spagna, arrestati dai carabinieri padre e figlio.

I Carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo di Napoli hanno tratto in arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Ciro e Stefano Orlando, padre e figlio. Il primo è un commerciante di frutta 56enne di Ponticelli, il secondo un 29enne di Volla titolare di una ditta di ortofrutta. Sono stati bloccati dai Carabinieri mentre percorrevano via Botteghelle. Il padre era alla guida dell’auto del figlio, verosimilmente per fare da “staffetta”, il 29enne alla guida di un furgone per traslochi preso a noleggio. I militari li hanno fermati ed hanno perquisito sia loro che i veicoli. Nel vano del furgone c’erano trentanove chili circa di amnesia e trecentocinquanta grammi di hashish, chiusi in tre borsoni neri nascosti sotto grandi zucche provenienti dalla Spagna accatastate in due“bins” (grandi contenitori). Il tutto è stato sottoposto sequestrato e i due congiunti tradotti in carcere.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Marigliano. Costringe l’ex a salire in auto e la violenta: arrestato

MARIGLIANO. Non accettava la separazione dalla moglie, non accettava che lei potesse rifarsi una vita ed aveva cominciato a perseguitarla con minacce continue fino...

Covid, nuovo caso a Volla. L’appello del sindaco: “Seguire tutte le norme”

VOLLA. L'annuncio di un nuovo caso positivo al Covid-19 nella cittadina è stato dato sui social dal sindaco Pasuale Di Marzo. I pazienti affetti...

Marigliano. L’appello di un’anziana: “Aiutatemi ho casa invasa dalle blatte”

MARIGLIANO. Una storia che finora non ha interessato per nulla le istituzioni lasciando da sola un'anziana costretta a contattare un giornale per chiedere aiuto....

Somma. Il Comune apre con un’associazione lo sportello antiracket ed antiusura

SOMMA VESUVIANA. “Apriamo lo sportello prevenzione racket e usura in collaborazione con l’Associazione Antiracket – Antiusura Emergenza Legalità ONLUS. Si tratta di un’associazione presente...

Elezioni Regionali, Francesco Pinto annuncia la propria candidatura

POLLENA TROCCHIA. Elezioni Regionali 2020, Francesco Pinto annuncia la propria candidatura: "Gli anni di esperienza da amministratore Locale a disposizione della comunità regionale". Francesco Pinto...
- Advertisment -