venerdì 27 Gennaio 2023
HomeCronacaSpacciava in sella ad una bicicletta, arrestato dalla polizia

Spacciava in sella ad una bicicletta, arrestato dalla polizia

San Giuseppe Vesuviano. Spacciava in sella ad una bicicletta, sorpreso ed arrestato
dalla polizia. Sabato sera gli agenti del Commissariato di San Giuseppe Vesuviano, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Mattiulli, hanno notato un uomo con una bicicletta che, in cambio di una banconota, ha ceduto qualcosa al conducente di un’autovettura; i due, alla loro vista, si sono allontanati in direzioni differenti.
I poliziotti, giunti all’incrocio tra via Mattiulli e via Ferrioli, hanno raggiunto lo spacciatore che, in quel momento, ha scagliato contro la volante la sua bicicletta per tentare la fuga a piedi ma, non senza difficoltà, è stato bloccato e trovato in possesso di 16 stecche e 2 pezzi di hashish del peso di circa 64 grammi e 250 euro; inoltre, gli operatori hanno effettuato un controllo presso la sua abitazione dove hanno rinvenuto 2 taglierini ed altri 680 euro.
F.H., 37enne marocchino con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento aggravato

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti