mercoledì 5 Ottobre 2022
HomeSportSport e inclusione: Pomigliano ospita la Supercoppa Italiana di sitting volley maschile

Sport e inclusione: Pomigliano ospita la Supercoppa Italiana di sitting volley maschile

Pomigliano. Domenica 25 settembre alle ore 10:00 presso il Pala Falcone si accenderanno i riflettori su un grande evento sportivo targato Fipav che pone al centro l’inclusione sociale.

Pomigliano ospiterà la finale della Supercoppa italiana di sitting volley maschile, disciplina paralimpica che vede giocare sia atleti diversamente abili che normodotati.
Un grande evento, nato dalla collaborazione fra la Federazione Italiana Pallavolo, l’Elisa Volley e il Comune di Pomigliano d’Arco su impulso e con il contributo dell’assessorato alle politiche sociali e dell’assessorato allo sport.
A contendersi il titolo saranno il Nola Città dei Gigli, campioni in carica e vincitori della Coppa Italia, e il Gioco Volley Parma ASD, seconda classificata nella precedente edizione.
L’ingresso all’evento libero è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili
L’evento sarà presentato Sabato 24 Settembre alle ore 18:30 presso l’Hotel Quadrifoglio con una conferenza stampa a cui interverranno:
Dott.ssa Rosa De Crescenzo
Presidente Elisa Volley
Ing. Carmine Menna
Presidente Fipav Napoli
Prof. Guido Pasciari
Presidente Fipav Campania
Dott. ssa Anna Fiore
Assessore alle PolItiche Giovanili, Sport, Istruzione, Pari Opportunità
Salvatore Esposito
Assessore alle Politiche Sociali e Lavoro
Prof. Gianluca Del Mastro
Sindaco della Città di Pomigliano d’Arco
Modera:
Dott. Paolo Picone

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti