mercoledì 16 Giugno 2021
HomeAttualitàSuccesso per la street-artist argentina Milu Correch per l'opera Sidel

Successo per la street-artist argentina Milu Correch per l’opera Sidel

BUONABITACOLO (SA). Grande successo di adesioni per la presentazione al pubblico della nuova arrivata in casa SIDEL  Milu Correch disegna Sidel  Costruiamo Armonia con la Natura

Il muro degli alberi : questo il nome eletto per la magnificente opera artistica
che campeggia sulla parete di casa SIDEL.
La realizzazione della street-artist argentina Milu Correch è stata protagonista
dell’incontro di ieri avvenuto alla presenza di un nutrito numero di spettatori,
interessati e fedelissimi, sapientemente inanellato grazie agli interventi del
Dott. Tommaso Pellegrino (presidente del Parco del Cilento e del Vallo di
Diano), dell’Ing. Domenico Guida (prof. ordinario di meccanica applicata alle
macchine presso l’Università degli Studi di Salerno), del Dott. Giancarlo
Guercio (sindaco di Buonabitacolo), di Lorenzo Latella (vicepresidente
Incipit) e della padrona di casa Dott.ssa Antonella Damiani (dirigente
marketing SIDEL).
La “famiglia SIDEL” -così come sottolineato dalla Dott.ssa Damiani- ha
sempre perseguito la via della sostenibilità ambientale, facendosi strada nel
settore attraverso una politica volta al progresso che tende la mano al
territorio.
Il binomio SIDEL-Arte è stato inoltre sugellato da uno speciale omaggio ad
opera della mano di Milu Correch autrice di un sensibile ritratto di Giuseppe
Damiani, fondatore dell’azienda nata nel 1950.
Consacrata grazie alla benedizione del parroco Don Antonio Garone, Il muro
degli alberi è espressione concreta dello sguardo lungimirante e attento della
realtà SIDEL che da anni si conferma al passo con i tempi.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti