venerdì 17 Settembre 2021
HomeAttualitàSversamenti di rifiuti speciali, il Comune bonifica le aree

Sversamenti di rifiuti speciali, il Comune bonifica le aree

BOSCOREALE. Sversamenti di rifiuti speciali, il Comune bonifica alcune le aree. E’ in corso da stamattina un intervento di monitoraggio dell’intero territorio comunale teso a individuare e rimuovere materiale di risulta pericoloso e nocivo sversato abusivamente e presente in diverse aree del paese.

I tecnici della ditta specializzata incaricata dal Comune hanno già messo in sicurezza l’area mercatale e il parcheggio della circumvesuviana, dove sono state rinvenute lastre di amianto lì abbandonate da ignoti, con grave rischio per la salute pubblica.  La rimozione di tali rifiuti pericolosi avrà luogo dopo che l’Asl ne avrà autorizzato l’allontanamento che dovrà avvenire nel rispetto rigoroso delle norme in materia.

In altre aree del paese, quali i Piani Napoli e in diverse strade del centro e della periferia, sono state individuate piccole discariche ove, in particolare, si è rinvenuto materiale di risulta proveniente da lavori edili, pneumatici ed altro. Anche in tal caso si sta procedendo con la rimozione e messa in sicurezza dei singoli siti.

“Fermo restando che lo sversamento di rifiuti pericolosi –ha spiegato l’assessore all’ambiente Raimondo Marcone- è, purtroppo, un problema diffuso sull’intero territorio, in particolare nelle zone periferiche, stiamo organizzando un monitoraggio costante e più attento, attraverso il potenziamento della videosorveglianza, un sistema di segnalazione via web e controlli con guardie ambientali volontarie. E’ gravissimo, poi, dover rilevare che, per la scelleratezza di qualcuno, in alcune aree del paese sono state trovate delle lastre di amianto che rappresentavano un grave pericolo per la salute pubblica. Faccio appello alla cittadinanza –ha concluso l’assessore Marcone-, nel reciproco interesse di tutelare la salute pubblica e l’ambiente, affinché sorvegli e denunci senza indugi qualunque attività di sversamento abusivo di rifiuti di ogni genere”.

“L’amministrazione comunale – ha detto il sindaco Giuseppe Balzano -, fin dal suo insediamento ha prestato particolare attenzione agli sversamenti abusivi di rifiuti. L’intervento in corso in queste ore non è altro che il concludersi di un iter tecnico-amministrativo iniziato alcuni mesi fa”.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti