martedì 31 Gennaio 2023
HomeCultura e SpettacoliTeatro Bracco, Gianluca Guidi omaggia Sinatra con That’s Life

Teatro Bracco, Gianluca Guidi omaggia Sinatra con That’s Life

Un tributo a Frank Sinatra da parte di un cantante, attore e regista teatrale tra i più brillanti della scena italiana. Gianluca Guidi è di scena al Teatro Bracco di Napoli da sabato 3 a domenica 4 dicembre con lo spettacolo “That’s Life!”. Figlio d’arte (la mamma è Lauretta Masiero, il papà Johnny Dorelli) Guidi sarà protagonista nella storica sala della Pignasecca, diretta da Caterina De Santis, di un musical con brani storici del repertorio americano come “Fly me to the moon”, “Mack the knife”, “The lady is a tramp”.

Con uno spettacolo della durata di 1 ora e 40 minuti, accompagnato da Michele Di Martino al pianoforte, Dario Rosciglione al contrabbasso e Amedeo Ariano alla batteria, Gianluca Guidi percorrerà un vero e proprio viaggio/tributo in onore del grande artista americano.  Un omaggio ad autori come Cole Porter, George Gershwin, Richard Rodgers, Sammy Cahn che hanno contribuito a scrivere la storia della canzone a stelle e strisce e sono destinati all’immortalità grazie anche alla longeva e straordinaria carriera di Frank Sinatra, che ha fatto da colonna sonora con la sua musica ad almeno quattro generazioni.

Appuntamento per il debutto sabato 3 dicembre ore 21,00, si replica domenica 4 dicembre alle ore 18,30.

Per info www.teatrobracco.it

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti