venerdì 4 Dicembre 2020
Home Appuntamenti Teatro Palapartenope di Napoli, il programma della stagione 2018/2019

Teatro Palapartenope di Napoli, il programma della stagione 2018/2019

Il 18 Novembre partirà ufficialmente la stagione 2018- 2019 del Complesso Palapartenope.

Una stagione fitta di appuntamenti con alcune e grandi novità, infatti oltre a proporre i grandi eventi quest’anno il cartellone è dedicato ad un pubblico esigente costituito da intenditori di teatro, appassionati e famiglie.

Una commistione di generi in grado soddisfare davvero tutti. Oltre ai grandi nomi del teatro italiano ed internazionale, ci sarà una sezione dedicata alla drammaturgia e regia contemporanea con il coinvolgimento di giovani professionisti under 35 che parteciperanno alla rassegna CONTROVENTO che si snoderà da gennaio  a dicembre 2019.

- Advertisement -

La programmazione serale del teatro sarà affiancata dalla programmazione riservata alle scuole con la nuova stagione TEATROSCUOLA del Complesso Palapartenope, il cui scopo è quello di promuovere, diffondere e valorizzare la produzione teatrale professionale e la formazione artistica.

Portare la scuola a teatro, vuol dire sensibilizzare studenti e docenti sull’importanza delle esperienze artistiche nella formazione delle giovani generazioni.

Tra gli spettacoli in cartellone ci sarà il DAL 18 NOVEMBRE 2018  IL MAGICO ZECCHINO D’ORO un musical davvero particolare per festeggiare i 60 anni del celebre festival canoro dedicato ai bambini. Un grande musical nato dalla collaborazione tra Antoniano di Bologna, Fondazione Aida di Verona e Centro Servizi Culturali Santa Chiara di Trento.

IL 20 NOVEMBRE EDOARDO BENNATO in concerto con il suo PINOCCHIO & COMPANY TOUR 2018 quasi tre ore di musica, video ed interazione con il pubblico a rendere il concerto di Bennato non una semplice esibizione, ma una vera e propria esperienza emozionale.

Bennato continua il suo viaggio, di città in città, parlando di un mondo fatto di buoni e cattivi, dove sbeffeggiare i potenti, inneggiando alla forza umana del popolo e passando per il più classico tra i sentimenti ispiratori dei poeti della canzone: l’amore.

IL 24 NOVEMBRE GIULIA PENNA con il suo primo concerto live.  Giulia, ha cominciato la sua avventura sul web iniziando a pubblicare regolarmente i #simpavideo (canzoni divertenti scritte in dialetto romano, cantate su basi di brani famosi) oggi   è un’artista a tutto tondo, la musica è la sua passione più grande e i social sono il suo palcoscenico. Studia danza, recitazione, pianoforte e chitarra. Special guest dell’evento la youtuber LaSabry.

IL 7 DICEMBRE un debutto nazionale, MUSICANTI IL MUSICAL CON LE CANZONI DI PINO DANIELE, uno spettacolo con grandi interpreti, coreografie, una nuova storia e l’immenso patrimonio musicale di Pino Daniele.

Ogni sera sul palco 10 attori/cantanti, 10 ballerini e, ad arricchire lo show, una BAND RESIDENT d’eccezione che si esibirà LIVE suonando le storiche canzoni di Pino Daniele, colonna portante della storia, e proponendo gli arrangiamenti originali secondo la rigorosa direzione artistica di Fabio Massimo Colasanti, musicista di prestigio italiano e internazionale e stretto collaboratore di Pino per più di vent’anni.

DAL 20 GENNAIO 2019 QUARTET CON GIUSEPPE PAMBIERI – COCHI PONZONI – PAOLA QUATTRINI – ERICA BLANC CON LA REGIA DI PATRICK ROSSI GASTALDI una commedia esilarante, intelligente, spiritosa, da cui è stato tratto anche il film del 2012, diretto da Dustin Hoffman. Tra rivelazioni, confessioni, invenzioni ed il classico coup de théâtre, i quattro troveranno il modo non solo di tornare alle scene, ma di far ascoltare le loro voci, riscoprendosi giovani e gloriosi come un tempo. Un gioco teatrale perfetto.

DAL 24 GENNAIO 2019 LO SGUARDO OLTRE IL FANGO  spettacolo, liberamente ispirato a “Il bambino con il pigiama a righe”, nato da un’idea del Maestro Simone Martino e del poeta Lorenzo Cioce si sviluppa in due atti, attraverso testi tratti da documenti storici, con dialoghi dalla forte presa emotiva e la trama di un’intensa colonna sonora.

DAL 16 FEBBRAIO  IL GUFO E LA GATTINA   con RITAFORTE e PIETRO LONGHI una commedia che è  una  straordinaria  macchina  per  attori.  Una  favola  moderna in cui due  mondi  opposti  finiranno  inevitabilmente per   avvicinarsi. Anche in questo caso come non citare il film come Barbra Streisand.

DAL 21 FEBBRAIO LAMPEDUSA con DONATELLA FINOCCHIARO e FABIO TROIANO

“Un’escursione coraggiosa nelle acque oscure della migrazione di massa” Uno spettacolo molto attuale e il cui autore è stato pluripremiato all’estero.  Il flusso migratorio che percepiamo come sempre più inarrestabile sarà il vero problema delle politiche comunitarie del prossimo decennio. La nostra Europa, che avevamo immaginato senza confini, rivendica adesso la geografia dei perimetri nazionali. L’autore, rivolge la sua attenzione alle migrazioni di massa, mettendo a confronto con coraggio la vita di Stefano, un pescatore siciliano che ora si guadagna da vivere recuperando i corpi dei profughi annegati in mare, con quella di Denise, una studentessa marocchina italiana, immigrata di seconda generazione che si mantiene agli studi lavorando come esattore per una società di prestiti.

DAL 22 FEBBRAIO THOR- IL MUSICAL (debutto nazionale) una produzione nuova di zecca, un musical ha l’obiettivo di restituire qualcosa di più vivo, di più caldo ed emozionante da vivere in teatro, che possa avvicinare lo spettatore al mito fino ad oggi conosciuto soltanto attraverso il grande schermo ed gli storici fumetti.

DAL 24 FEBBRAIO 2019 BLACK BLUES BROTHERS  Cinque acrobati del Kenya che seguono i capricci di una scalcagnata radio d’epoca che trasmette brani Rhythm & Blues e mettono in scena la loro incredibile carica di energia con un repertorio vastissimo di discipline acrobatiche.

Tra limbo, salti mortali e piramidi umane questa band composta da equilibristi, sbandieratori e danzatori con fuoco, sulle note della colonna sonora del leggendario film presenta uno spettacolo adatto a un pubblico universale, dove a parlare sono la musica e il virtuosismo acrobatico. Hanno già conquistato gli applausi di decine di migliaia di spettatori in tutta Europa. Inoltre sarà previsto un worskop acrobatico e una mostra fotografica dedicata a Moira Orfei.

DAL 2 MARZO 2019 OTTO DONNE E UN MISTERO con ANNA GALIENA  – DEBORA CAPRIOGLIO  – CATERINA MURINO con la partecipazione di PAOLA GASSMAN e la regia di GUGLIELMO FERRO

Una compagnia di donne di talento con i loro segreti, le loro ambizioni verminose, le perverse visioni interpersonali, la loro arcaica animalità. Nessuna complicità, nessuna affinità non battezzata come ipocrisia e invidia tra le donne, come è e come sempre sarà. Per loro solo un fine: famelica sopravvivenza.

DAL 30 MARZO 2019  B.L.U.E – IL MUSICAL IMPROVVISATO

uno spettacolo di improvvisazione ispirato alle atmosfere, alla musica e alla narrazione tipica dei musical di Broadway. Ogni sera, partendo dal titolo offerto loro dal pubblico, gli attori in scena e i musicisti in sala daranno vita a un musical letteralmente mai visto prima. E che mai rivedrete dopo. Storie emozionanti, personaggi memorabili, battute esilaranti, canzoni appassionanti e coreografie… decisamente coraggiose: ogni cosa sarà creata sul momento o, come dicono gli anglosassoni, “out of the blue”.

DAL 7 APRILE IL VOLO DI LEONARDO

Un musical che è  un viaggio senza tempo per scoprire le virtù e il genio assoluto di Leonardo Da Vinci, di cui quest’anno ricorrono i 500 anni dalla morte. Dalla pittura, all’architettura, dalla musica alla scultura, fino al desiderio più grande: il volo! Il linguaggio accattivante, i costumi d’epoca bellissimi, proiezioni mozzafiato e le musiche affascinanti rendono lo spettacolo adatto per grandi e piccini, soprattutto per gli studenti. Nel foyer verrà allestita una mostra con una ricostruzione di alcune delle macchine di Leonardo.

DAL 18 APRILE  FIGLIE DI EVA con MARIA GRAZIA CUCINOTTA – VITTORIA BELVEDERE – MICHELA ANDREOZZI

Tre donne sull’orlo di una crisi di nervi sono legate allo stesso uomo, un politico spregiudicato, corrotto e doppiogiochista, candidato premier delle imminenti elezioni. Uno spettacolo che è la storia di una solidarietà ma anche della condizione femminile, costretta a stare un passo indietro ma capace, se provocata, di tirare fuori risorse geniali e rimontare vincendo in volata.

- Advertisement -
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Marigliano piange Francesco Del Duca, il cordoglio del sindaco

Marigliano. Tantissimi i messaggi di affetto e di dolore per la morte di Francesco Del Duca, imprenditore che un mese fa aveva...

Il comandante Nacar rappresenterà 18 Comuni nella cabina di regia Terra dei fuochi

Marigliano. Un incarico che premia l'impegno ed i risultati raggiunti: il comandante della polizia locale di Marigliano, il maggiore Emiliano Nacar, rappresenterà 18...

Campania, Confapi: Amazon valore aggiunto per Pmi

Il presidente Marrone: «Bene accordo per internazionalizzazione» Napoli – «L'accordo concluso da Confapi con Amazon, il Politecnico di Milano e Ice per sostenere le sue...

Paletti in ghisa nel basolato antico, esposto alla Soprintendenza

Somma Vesuviana. Un nuovo esposto per i paletti in ghisa fatti installare dal Comune bucando il basolato del borgo medievale del Casamale. A presentarlo...

Terra dei Fuochi, “Il vice prefetto Romano all’Agenzia di Sviluppo: sancita sinergia per Action Day”

Camposano. L’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi dei rifiuti in Campania, Filippo Romano, in visita alla sede dell’Agenzia di Sviluppo dei Comuni...
- Advertisment -