martedì 27 Settembre 2022
HomeCultura e SpettacoliTeatro S.Carlo, arriva il primo titolo del cartellone: I Puritani di Bellini

Teatro S.Carlo, arriva il primo titolo del cartellone: I Puritani di Bellini

Napoli. I Puritani di Vincenzo Bellini, capolavoro assoluto del belcanto, è il primo titolo in
cartellone al Teatro di San Carlo dopo la pausa estiva, mercoledì 7 settembre alle ore 20.
Melodramma serio in tre parti su libretto di Carlo Pepoli, tratto dal dramma storico Têtes
rondes et Cavaliers di Jacques-Arsène-François-Polycarpe d’Ancelot e Boniface-Xavier
Saintine l’opera torna al San Carlo dopo 34 anni di assenza per quattro recite, fino al 10
settembre.
Per l’occasione sul podio alla guida di Orchestra e Coro del Massimo napoletano ci sarà
Giacomo Sagripanti.
I Puritani segnano il debutto al San Carlo di Lisette Oropesa, stella indiscussa del
repertorio belcantistico per la prima volta impegnata nel ruolo di Elvira mentre a Xavier
Anduaga è affidato il ruolo di Arturo Talbo. Davide Luciano sarà Sir Riccardo Forth e
Gianluca Buratto sarà Sir Giorgio. Il ruolo di Enrichetta di Francia sarà ricoperto
da Chiara Tirotta mentre Nicolò Donini e Saverio Fiore interpreteranno
rispettivamente Lord Gualtiero Valton e Sir Bruno Roberton.
Lo spettacolo è in forma di concerto, il maestro del Coro è José Luis Basso.

Dal 7 al 16 settembre 2022

Vincenzo Bellini
I PURITANI

Melodramma serio in tre atti
libretto di Carlo Pepoli

Direttore | Giacomo Sagripanti

Interpreti
rturo Talbo | Xabier Anduaga
Elvira | Lisette Oropesa ♭ / ♭♭
Sir Riccardo Forth | Davide Luciano
Sir Giorgio | Gianluca Buratto
Enrichetta di Francia | Chiara Tirotta
Lord Gualtiero Valton | Nicolò Donini
Sir Bruno Roberton | Saverio Fiore

♭debutto al Teatro di San Carlo
♭♭ debutto nel ruolo

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo
Maestro del Coro | José Luis Basso

Esecuzione in forma di concerto

Teatro di San Carlo
mercoledì 7 settembre 2022, ore 20:00
sabato 10 settembre 2022, ore 19:00
martedì 13 settembre 2022, ore 20:00
venerdì 16 settembre 2022, ore 18:00

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti