domenica 9 Maggio 2021
HomePoliticaTempi lunghi per il centro vaccini, il sindaco: "Stufo dei vertici Asl"

Tempi lunghi per il centro vaccini, il sindaco: “Stufo dei vertici Asl”

Striano. Un attacco durissimo del sindaco di Striano Antonio Del Giudice alla direzione dell’Asl, alla base della critica i ritardi nella realizzazione di un centro vaccinazioni.

“Sono stufo e arrabbiato con i vertici dell’Asl”, commenta Del Giudice, ” molto tempo fa abbiamo inoltrato la richiesta per il centro vaccinale a Striano e solamente 15 giorni fa solo venuti a fare il sopralluogo.
Attendiamo solo il via libera per interventi rapidi e allestire tutto nella palestra della scuola a p.zza D’Anna. Nulla, il vuoto.
Siamo completamente dimenticati, stiamo fronteggiando un’emergenza con tutte le nostre forze e non è possibile questo dannoso ritardo da parte di chi, ci dovrebbe tutelare”.

Il Covid uccide mamma di 34 anni, il cordoglio del sindaco

“Sono arrabbiato”, conclude il sindaco, “la mia comunità sta pagando un prezzo altissimo per via questo maledetto virus. Ieri abbiamo perso una giovane mamma di 34 anni.
Direzione Generale e distretto 52 non ci ascoltano! Mi farò sentire in tutte le sedi opportune perché così è impossibile andare avanti”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti