mercoledì 25 Maggio 2022
HomeSportTennis, una vittoria di sport e commozione il I° Memorial Mario Bellini...

Tennis, una vittoria di sport e commozione il I° Memorial Mario Bellini FOTO

 

Paceco (Trapani).  Un torneo di tennis per ricordare Mario Bellini, prematuramente scomparso l’agosto scorso e tra i soci più attivi dell’associazione sportiva dilettantesca “Amici del tennis” di Paceco.

Ieri la finale e le premiazioni, un momento di vero sport dove non sono mancati momenti emozionanti e pieni di commozione.

“Una domenica intensa e ricca di passione ha accompagnato l’ultimo atto del nostro torneo sociale, da quest’anno dedicato alla memoria del nostro amico “Mario Bellini””, ha spiegato Michele Maltese  presidente dell’Asd, “Davanti ad una bella cornice di pubblico, Mirko Messina si è imposto nel torneo di “Singolare” superando l’amico e rivale Vittorio Clemente in un derby tutto pacecoto con il punteggio di 2/6 7/5 10/3. Nei giorni scorsi invece si era giocata la finale di “Doppio Giallo”, con la vittoria della coppia Maltese/Catalano su Carrese/ Candela Anna con il punteggio di 6/4 6/1. Un ringraziamento particolare alla famiglia Bellini per la presenza durante le premiazioni e per aver donato due trofei speciali dedicati all’evento. Un grazie al socio Lillo Fede per aver donato una sua creazione artistica su un’immagine del nostro circolo e infine un grande grazie ai circa 50 soci, che con passione e orgoglio hanno onorato al meglio questo evento con una sana e corretta partecipazione”.

“Avrei voluto che il Torneo non fosse mai stato intitolato a Mario Bellini”, ha commentato Alessandro Avellone, uno dei soci, “un grande Uomo, avrei voluto strappare il Suo calmo e rassicurante sorriso in ogni occasione della Sua presenza al circolo. Lui fisicamente è andato via, ma la sensazione è quella che Lui spiritualmente sarà sempre con Noi! Complimenti a tutta l’organizzazione, sono fiero anch’io di fare parte di questa umile e splendida famiglia AdTP”. Un torneo che ha confermato nei fatti e con una delle grandi passioni di Mario Bellini che splendida persona fosse. “Che dire oggi (ieri per chi legge, ndr) per me ei miei figli e un’emozione grande”, ha commentato Leonarda Savalli vedova di Mario Bellini, “questo regalo, il memorial per lui, ci riempie di gioia. Noi in famiglia sapevamo di avere una persona speciale accanto, ma questo vostro affetto ci dà un’ulteriore conferma, grazie a tutti”. E il figlio Emanuele: “Avrei voluto essere sui quei campi, per ringraziare ancora una volta, quelle persone che hanno reso ancora più vivo il ricordo di mio padre nel modo che lui avrebbe preferito, giocando a tennis. Tante sono le persone del mitico circolo Asd Amici Del Tennis Paceco che hanno dimostrato a lui e alla nostra famiglia, vicinanza e affetto. Mi dispiace molto, causa quarantena, di non essere stato presente, ma so che mia madre e mia sorella hanno rappresentato al meglio la nostra famiglia”. Un appuntamento che si rinnoverà ogni anno e servirà a rendere più dolce il ricordo di una perdita così grande e improvvisa.

Articoli recenti