sabato 26 Settembre 2020
Home Cronaca Tenta truffa ad anziani tutti residenti nello stesso stabile. Arrestato

Tenta truffa ad anziani tutti residenti nello stesso stabile. Arrestato

NAPOLI. Venerdì mattina gli agenti del commissariato di Bagnoli sono intervenuti in un condominio della zona, dove un uomo ha tentato di truffare tre anziani tutti residenti nello stesso stabile e imparentati tra loro.

I poliziotti hanno accertato che l’uomo,  spacciandosi ora per il figlio, ora per il nipote delle vittime, le aveva contattate telefonicamente annunciando  che a breve un postino avrebbe consegnato loro un plico dietro il pagamento di 3800 euro.
I tre anziani, insospettiti dalle telefonate avvenute a poca distanza le une dalle altre,  e dopo essersi confrontati tra di loro,  hanno avvisato i poliziotti che hanno bloccato il truffatore, un napoletano 31enne, mentre stava consegnando il “pacco” a una delle vittime denunciandolo per tentata truffa aggravata.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Premio San Gennaro Day 2020: cambio location per condizioni meteo sfavorevoli

PREMIO SAN GENNARO DAY 2020 Domenica 27 settembre ore 20.30 al TEATRO POLITEAMA via Monte di Dio, 80 - Napoli A causa delle sfavorevoli condizioni meteo,...

Celebri Cori d’Opera dell’Ottocento a Palazzo Reale

NAPOLI. Si è inaugurata con un concerto jazz nel Cortile delle Carrozze del Palazzo Reale di Napoli la prima edizione della rassegna di concerti,...

Concorso Internazionale di Canto Lirico, 11esima edizione a Ravello

RAVELLO. Riparte, l’Undicesima Edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico Ravello Città della Musica, finanziato dalla Regione Campania con Fondi POC 2014-2020 dopo l’interruzione...

GPS, Villani interroga Azzolina: “Intervenga sulle anomalie”

ROMA. La Deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani interroga (interrogazione a risposta scritta 4/06819) il Ministro dell'istruzione, Lucia Azzolina in merito all'attuazione delle...

Nuovo clan a Torre Annunziata. Nel blitz 12 gli arrestati

TORRE ANNUNZIATA. L'operazione è stata condotta dal personale della Squadra Mobile, dai carabinieri del Gruppo di Torre Annunziata e dagli agenti del commissariato doplontino...
- Advertisment -