mercoledì 28 Ottobre 2020
Home Cronaca Tenta truffa per accedere ai 600euro. Denunciato 40enne

Tenta truffa per accedere ai 600euro. Denunciato 40enne

FRATTAMAGGIORE. Documenti falsi per richiedere 600 euro per i lavoratori autonomi, 40enne denunciato dai carabinieri.

Ha provato ad incassare l’indennità per lavoratori autonomi prevista dai recenti decreti emanati durante l’emergenza coronavirus e per farlo ha falsificato carta di identità e tessera sanitaria. A finire nei guai un 40enne incensurato di origini pakistane. L’uomo si è presentato all’ufficio postale e ha esibito una carta di identità e una tessera sanitaria palesemente contraffatte sulle quali aveva incollato una sua foto. La dipendente che ha ricevuto il 40enne e la sua domanda di sussidio si è insospettita e ha allertato i militari. L’uomo, denunciato dai carabinieri della Stazione di Frattamaggiore, dovrà rispondere di tentata truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e falsità materiale commessa dal privato.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Un “carrello solidale” per aiutare le famiglie in difficoltà, ecco i negozi che hanno aderito

Somma Vesuviana. Il "carrello solidale", una iniziativa concreta che aiuta le tante famiglie in difficoltà che in questo momento si stanno rivolgendo alla...

Elezioni comunali a Somma Vesuviana, ecco la coalizione rivolta a cittadini e alle forze politiche

SOMMA VESUVIANA. Una coalizione ampia, democratica e partecipativa è quella che si prefiggono i quattro gruppi politici che hanno dato vita ad una alleanza...

La dirigente chiude oggi la scuola dell’Infanzia di Rione Trieste

Somma Vesuviana. "Sospensione attività didattiche plessi Rione Trieste e Costantinopoli Infanzia in data 28/10/2020", così ha deciso la dirigente scolastica Antonella Luisa La...

Rifiuti rimossi nel Parco nazionale del Vesuvio dopo segnalazioni dell’app Sma Campania

San Giuseppe Vesuviano, rifiuti: le segnalazioni dell'app Sma Campania nel Parco nazionale del Vesuvio Il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti purtroppo non è mai smesso. Anche...

Sequestrati 139mila dispositivi antiCovid non a norma, moltissimi erano per bimbi

Arzano (Napoli). Nuovo importante sequestro operato dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, nell’ambito dei servizi di controllo sull’osservanza delle...
- Advertisment -