venerdì 21 Gennaio 2022
HomeCronacaTentata rapina alla Posta e la fuga 'improvvisa': paura a Somma

Tentata rapina alla Posta e la fuga ‘improvvisa’: paura a Somma

Somma Vesuviana. Paura ieri nel primo pomeriggio tra clienti e dipendenti dell’ufficio postale per la tentata rapina nella sede di corso Italia. Intorno alle 14,20 un gruppo di quattro persone è arrivato a bordo di due scooter, entrati all’interno dell’ufficio i balordi hanno intimato ai dipendenti di farsi consegnare i soldi ma all’ “improvviso” hanno desistito nel procedere nell’intento criminale e si sono dati alla fuga. Pare che qualcuno dei malviventi indossasse anche un giubbotto con il logo delle poste. Al momento non è ancora chiara la dinamica, sicuramente le immagini delle telecamere potranno far chiarire i dubbi degli inquirenti su questa vicenda. Le indagini in corso sono coordinate dal commissariato di Polizia di San Giuseppe Vesuviano.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti