venerdì 25 Settembre 2020
Home Senza categoria Tentava fuga in Romania dopo rapina, plauso del sindaco ai carabinieri

Tentava fuga in Romania dopo rapina, plauso del sindaco ai carabinieri

NOLA. Il Nucleo Operativo dei Carabinieri di Nola assicura alla giustizia rumeno autore di rapina in villa e ferimento imprenditore. Il plauso del sindaco Geremia Biancardi ai militari dell’arma nolana al comando del tenente Vincenzo Izzo.

Lo scorso quattro luglio, due ignoti perpetravano una rapina in villa a Nola, località Castel Cicala, nell’abitazione di un noto imprenditore. Questi, alla stregua di “arancia meccanica”, picchiavano selvaggiamente con pugni e calci il malcapitato per farsi consegnare denaro e oggetti di valore, procurandogli gravissime lesioni tanto da costringerlo al ricovero all’ospedale civile di Nola, dove gli veniva riscontrato la parziale lesione del fegato, lo spappolamento della milza e conseguente asportazione e la rottura di tre costole.

Immediatamente i Carabinieri del Nucleo Operativo di Nola, si attivavano con serrate attività d’indagini e, attraverso l’estrapolazione  delle immagini dei sistemi di videosorveglianza asserventi il comune bruniano, risalivano al modello dell’auto in fuga e da successivi indagini tecniche, individuavano uno degli autori del misfatto, tale Boris Nicusor Ionut, venticinquenne di nazionalità rumena, residente in via Cimitero a Saviano.

- Advertisement -

Il Boris veniva catturato nel mentre che tentava di allontanarsi dal territorio nazionale a bordo di un autobus, bloccato nell’area di servizio “La Macchia est” di Roma. Gli altri complici sono attivamente ricercati con buone possibilità di esito positivo.

Un plauso va al Nucleo Operativo dei Carabinieri di Nola, comandato dal tenente Vincenzo Izzo e a chi, con caparbietà e senso del dovere, si impegna ogni giorno per la sicurezza dell’agro nolano … ed oltre.

Un grazie va anche all’amministrazione uscente del sindaco Geremia Biancardi che, tramite l’assessorato ai lavori pubblici tenuto dall’allora vicesindaco Enzo De Lucia, ha provveduto ad installare su ampia parte del territorio comunale, impianti di video sorveglianza, che, all’occorrenza si mostrano estremamente preziosi per l’individuazione di episodi di ogni genere.

 

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Celebri Cori d’Opera dell’Ottocento a Palazzo Reale

NAPOLI. Si è inaugurata con un concerto jazz nel Cortile delle Carrozze del Palazzo Reale di Napoli la prima edizione della rassegna di concerti,...

Concorso Internazionale di Canto Lirico, 11esima edizione a Ravello

RAVELLO. Riparte, l’Undicesima Edizione del Concorso Internazionale di Canto Lirico Ravello Città della Musica, finanziato dalla Regione Campania con Fondi POC 2014-2020 dopo l’interruzione...

GPS, Villani interroga Azzolina: “Intervenga sulle anomalie”

ROMA. La Deputata del MoVimento 5 Stelle Virginia Villani interroga (interrogazione a risposta scritta 4/06819) il Ministro dell'istruzione, Lucia Azzolina in merito all'attuazione delle...

Nuovo clan a Torre Annunziata. Nel blitz 12 gli arrestati

TORRE ANNUNZIATA. L'operazione è stata condotta dal personale della Squadra Mobile, dai carabinieri del Gruppo di Torre Annunziata e dagli agenti del commissariato doplontino...

Mastella incontra De Luca: “Non ho espresso alcuna richiesta”

BENEVENTO. Di seguito una dichiarazione del leader di Noi Campani e sindaco di Benevento Clemente Mastella: "Ho incontrato oggi il governatore della Campania Vincenzo...
- Advertisment -