venerdì 5 Marzo 2021
Home Cultura e Spettacoli Torna in prima serata l’appuntamento con 'Koprifuoco. 2.1'

Torna in prima serata l’appuntamento con ‘Koprifuoco. 2.1’

Napoli. Dopo il successo della prima puntata torna in prima serata su Canale 21 l’appuntamento con Koprifuoco. 2.1, il programma condotto da Sal Da Vinci, che sarà come sempre affiancato dagli attori Ciro Villano e Biagio Musella insieme a un cast di grandi artisti come Ernesto Lama nel ruolo de “il Poeta Ernestofante”; Daniela Cenciotti nelle vesti de “La Professoressa”; e poi ancora: Nouriza Talantbekova “Lintintin” opinionista kirghisa; Silene Larissa Lopez da Cruz la modella capoverdiana; Carmine Bassolillo nel ruolo di Ufo 33 (l’esperto del web) e Ciro Nardi, il barista. Ospite speciale di questa settimana: il maestro Lello Arena. Tema della puntata: il matrimonio.
Ad impreziosire il cast sarà poi la presenza della orchestra di Sal Da Vinci così composta: Maurizio Bosnia (pianoforte), Maurizio Fiordiliso (chitarra), Antonio Mambelli (percussioni), Gaetano Diodato (basso),
Gianluca Mirra (batteria), Federica Celio (vocalist). Come ogni settimana inoltre, il duo “Toc Toc” composto da Esmeraldo Napodano e Angelo Pepe andrà nelle case dei telespettatori alla ricerca di talenti da far esibire in diretta e non mancherà inoltre un momento
dedicato ai piccoli amici a 4 zampe per favorire l’adozione di un cucciolo cerca famiglia dell’associazione
“dalle zampe al cuore”. Musiche originali del programma firmate dal dj e compositore Frank Carpentieri. Koprifuoco 2.1 è un programma di Paolo Torino prodotto da Canale 21; autori: Sal Da Vinci, Mario Esposito, Mino Abbacuccio, Ciro Villano, Alessandro Dallari. Capo progetto Mario Esposito, direttore di produzione
Martina Parisi, direttore della fotografia Stefano Mosca, regia Stefano Traditi.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti