martedì 27 Luglio 2021
HomeComunicati stampaTornano le notti Anema e Core a Capri con la riapertura della...

Tornano le notti Anema e Core a Capri con la riapertura della Taverna caprese

“Non è estate senza Anema e Core “, questo il motto dei tanti fan della taverna caprese più Vip d’Italia, che riapre questo sabato proprio in occasione del primo week-end estivo.

“Abbiamo aspettato con impazienza di poter ripartire”, afferma Gianluigi Lembo, leader dell’Anema e Core band. ” Non vedevamo l’ora di tornare sul palco e non potevamo deludere i tanti amici capresi e i vacanzieri che ci chiedono da mesi: quando riaprite? ”

” Finalmente ci siamo, si parte “, commenta il papà Guido, chansonnier dell’isola azzurra e inventore di quello che, oltre ad essere un locale, è uno stile di vita.

Così, sabato a partire dalle ore 22.30, proprio in occasione del solstizio d’estate, si riaprono le porte di quella che è stata più volte definita la mecca dell’intrattenimento made in Capri, e si tornerà a fare musica dal vivo nel solco di una lunga tradizione familiare, tra le note della canzone napoletana, hit internazionali di successo ed il meglio della musica leggera italiana dagli anni ’60 fino ad oggi.

Sarà necessario prenotare telefonicamente o via mail un tavolo dove consumare un drink o un flûte di champagne scelto direttamente dalla caveau di bollicine della taverna, tra le numerose e prestigiose etichette.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti