domenica 9 Maggio 2021
HomeCronacaTorre Annunziata, il 24 aprile associazioni e parrocchie ricordano Maurizio Cerrato

Torre Annunziata, il 24 aprile associazioni e parrocchie ricordano Maurizio Cerrato

Torre Annunziata. Le associazioni e le parrocchie di Torre Annunziata invitano la cittadinanza a un momento di riflessione e di ricordo del nostro concittadino Maurizio Cerrato per dare un segno concreto di presenza e di riaffermazione dei principi di legalità.
Alle ore 17 di domani, sabato 24 aprile, presso la piazzetta di via IV Novembre, accensione del cero della giustizia e deposizione della ginestra simbolo di resistenza e di rinascita.
Dalle 17 alle 21 sarà possibile recarsi sul posto e soffermarsi per un momento di riflessione deponendo un fiore e firmando un libro di presenza: “Ci sto perché non ci sto”.

Libera
Osservatorio per la legalità T.A.
Fai antiracket Ercolano
Catena rosa
Centro studi storici Nicolò d’Alagno
Archeoclub Torre Annunziata sez. Mario Prosperi
A.C. Esseoesse Cortodino
Progetto cripta don Pietro Ottena
Harambee
Misericordia T.A.
Pro loco Oplonti Marina del Sole
Pride Vesuvio Raimbow
Federconsumatori
Progetto donna
Piccoli passi grandi sogni aps
Associazione Figli in cielo
ANPI Torre Annunziata ” Maria Penna e Rocco Caraviello”
Associazione Ubuntu
Salesiani Torre Annunziata
Comitato Salera
Verso Sud
Sloow food Vesuvio

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti