sabato 23 Ottobre 2021
HomeAttualitàTreno passa con passaggio a livello aperto, paura ad Ottaviano

Treno passa con passaggio a livello aperto, paura ad Ottaviano

Ottaviano. Il treno della Circumvesuviana è passato nonostante il passaggio a livello fosse ancora “aperto” e le barre sollevate. È accaduto ad Ottaviano nel rione Maveta.
A segnalarlo una cittadina sui social, che scrive: “Ecco cosa succede quando le persone sul lavoro non sono competenti ,mettendo a rischio la vita altrui. Vi prego di prendere dei seri provvedimenti e soprattutto attenti a tutti perché succede molto spesso”. Una situazione di evidente pericolo. In attesa che l’Eav faccia chiarezza su quanto accaduto. Invitiamo pertanto i nostri lettori a stare attenti.

AGGIORNAMENTO

Riguardo il transito del treno a passaggio a livello aperto esiste il regolamento emanato da ANSFISA ossia Agenzia Nazionale della sicurezza delle ferrovie. Trenitalia, ad esempio, non può effettuarlo senza che non venga protetto da agenti FS o cavalletti o forze armate da ambo i lati.
L’Eav invece lo fa rallentando il mezzo, e questo ci spiegano è il motivo per cui è stato fotografato in modo così nitido, e a dare l’ok al passaggio è il capotreno. Quindi viene fatto anche in questo caso in sicurezza.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti