sabato 26 Novembre 2022
HomeItaliaTromba d'aria sulla costa Pontina, fiume di fango a Formia

Tromba d’aria sulla costa Pontina, fiume di fango a Formia

Roma. Una tromba d’aria ha colpito, nel pomeriggio, la costa Pontina. Sono caduti numerosi alberi tra Sabaudia e Terracina, tetti scoperchiati e viabilità deviata, ed è stata chiusa al traffico la via Migliara 56.

Disagi anche per la popolazione, a causa di molti allagamenti, con decine di interventi da parte del Vigili del fuoco. La tromba d’aria ha scoperchiato il tetto di un’azienda e distrutto alcune serre.

Un violento nubifragio si è poi abbattuto a Formia, in particolare in un quartiere dove è esondato un torrente, il Rio Fresco. Nei video girati da alcuni cittadini si vede il rio, diventato fiume di fango, lambire le case, con alcuni residenti della zona che gridano “aiutateci”, “aiuto”. In altri video si vedono strade allagate dal fango, e alcune auto parcheggiate tra la melma. La pioggia battente, che ha imperversato tutta la giornata lungo la costa Pontina e nell’entroterra, ha creato molti disagi, paura tra la popolazione, danni e problemi alla viabilità. Al momento, eccetto alcuni tetti scoperchiati, allagamenti diffusi in tutta l’area, alberi e rami caduti, i Vigili del fuoco non segnalano feriti o dispersi

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti