venerdì 30 Settembre 2022
HomeSenza categoria“Turismo, risorsa per tutti”. La proposta di Carmela Auriemma (5S)

“Turismo, risorsa per tutti”. La proposta di Carmela Auriemma (5S)

Acerra. “Il turismo nell’area vesuviana, dai beni architettonici e archeologici fino ai percorsi naturalistici, deve diventare fonte di ricchezza e lavoro per tutti: c’è da mettere in rete i siti che fanno registrare moltissime visite con quelli dimenticati, un lavoro che può essere fatto solo da una politica che sa progettare lo sviluppo del territorio e non lascia spazio a improvvisazioni”. Lo dichiara Carmela Auriemma, candidata alla Camera dei Deputati per il Movimento Cinque Stelle nel collegio uninominale di Acerra che comprende i Comuni di Acerra, Casalnuovo di Napoli, Castello di Cisterna, Cercola, Ercolano,  Massa di Somma,  Pollena Trocchia,  Pomigliano d’Arco, Portici, San Giorgio a Cremano, San Sebastiano al Vesuvio, Sant’Anastasia, Volla.

Aggiunge Auriemma: “Deve esserci sussidiarietà e solidarietà anche nel turismo e nel suo sviluppo: abbiamo intere aree ricche di risorse colpevolmente trascurate e altre di cui beneficiano pochi privilegiati e non le intere comunità. Ecco perché c’è bisogno di un coordinamento, una rete che migliori il sistema di fruizione e la valorizzazione dei luoghi, a cominciare dal potenziamento dei trasporti”

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti