mercoledì 30 Settembre 2020
Home Cronaca Ubriaco in un bar picchia i carabinieri e cerca di corromperli

Ubriaco in un bar picchia i carabinieri e cerca di corromperli

OTTAVIANO. San Gennarello, barista rifiuta di servire alcolico e viene aggredito da un 39enne che si scaglia contro i carabinieri. Giunti in caserma tenta di corromperli con 45,00 euro.

Violenza, in un noto bar di San Gennarello frazione di Ottaviano, scattata quando un 39enne del luogo Felice Nappo ha chiesto al gestore di servirgli un alcolico. Al rifiuto del barista, l’uomo lo ha aggredito. Nonostante l’intervento dei carabinieri, Nappo non si è calmato anzi ha iniziato a sferrare calci e pugni ai militari. Condotto in caserma, e forse resosi conto della gravità del gesto, ha tentato di corrompere i militari offrendogli la somma di 45,00 euro in cambio della libertà. Processato per direttissima, l’ arresto è stato convalidato e il 39enne rimesso in libertà.

- Advertisement -

 

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

La caserma dei carabinieri di Saviano illuminata col tricolore

Saviano. Un tricolore illumina da qualche giorno la caserma dei carabinieri di Saviano. Luci verdi, bianche e rosse che si riflettono sull'edificio di ...

Pallavolo B1 F. Alessia Postiglione indicata capitano della Luvo Barattoli Arzano

Lo spogliatoio ha scelto la graduata per la prossima stagione di B1 Alessia Postiglione è pronta per affrontare la sua prima stagione da capitano della...

Scuola. Aprire in sicurezza, l’Asl Na3 sud forma insegnanti Covid

L’Asl Napoli 3 Sud al fianco degli istituti per una riapertura in sicurezza. In collaborazione con le istituzioni scolastiche regionali l’azienda sanitaria ha attivato...

Novità editoriale: “Sopravvissuti”. Le presentazioni

NAPOLI. Martedì 29 settembre ore 18:30  in diretta sul canale YouTube della Polidoro Editore con Vincenza Alfano, Giovanna Scalzo e Antonio Esposito e Sabato 3...

“Abitare la storia: la casa dei Correale”, visita guidata a Sorrento

SORRENTO. Il presidente Gaetano Mauro, il CdA e il direttore Filippo Merola, nell’ottica di collaborazione con le associazioni locali già da tempo intrapresa con...
- Advertisment -