venerdì 5 Marzo 2021
Home Cronaca Uccide l'ex moglie con l'accetta. Tenta il suicidio, ricoverato in gravi condizioni

Uccide l’ex moglie con l’accetta. Tenta il suicidio, ricoverato in gravi condizioni

Trento. Poche ore fa un altro femminicidio. Questo pomeriggio è stata uccisa Deborah Saltori, 42 anni. Madre di 4 bambini piccoli. L’assassino è Lorenzo Cattoni il suo ex marito, un imprenditore agricolo di 39 anni.

Secondo le prime ricostruzioni l’uomo avrebbe aggredito la donna con un’accetta e le avrebbe inferto un colpo mortale all’altezza della carotide.  Questo delitto si è consumato in campagna. Un giudice lo aveva condannato agli arresti domiciliari ed era anche era stato allontanato da casa perché già in altre occasioni aveva usato comportamenti violenti nei confronti della moglie. Misure insufficienti, purtroppo. Oggi ha fatto irruzione a casa dell’ex e l’ha uccisa.  L’omicidio è avvenuto poco dopo le ore 15 a Maso Saracini di Cortesano (Trento). L’uomo in seguito ha tentato di togliersi la vita, ora è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Santa Chiara. Lorenzo Cattoni. Ora quattro bambini minorenni sono orfani della loro mamma.

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti