giovedì 8 Dicembre 2022
HomeCultura e SpettacoliUn successo per il concerto dell'orchestra Teatro Karol

Un successo per il concerto dell’orchestra Teatro Karol

CASTELLAMMARE DI STABIA. Hanno entusiasmato il pubblico presente in sala i giovani dell’Orchestra Teatro Karol che venerdi 3 gennaio si sono esibiti nel concerto ” Note di Natale” presso il teatro omonimo a C/mare.

Guidati dai maestri Cinzia Orazzo e Luigi Montella, i giovanissimi dell’Orchestra Karol si sono cimentati come veri professionisti nel repertorio barocco con brani di Haendel, Bach e Corelli interpretando con bravura lo stile dell’epoca.

Piena di carattere l’esecuzione della danza ungherese di Brahms e dell’Aragonese e dell’Habanera dalla Carmen di Bizet quest’ultima affidata alla bellissima voce del sedicenne soprano Rossella D’Apice.

Leggerezza e ritmi jazz nel brano Sleigh ride di Anderson, cantabilità delicata e sonorità nostalgiche, invece, per Merry go around of life .

Bellissimo concerto, tanti applausi meritati e bis per tutti!

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti