sabato 10 Dicembre 2022
HomeCultura e Spettacoli"Una notte, un rigo ancora", reading letterario animato da scrittori e giornalisti

“Una notte, un rigo ancora”, reading letterario animato da scrittori e giornalisti

NAPOLI – Maratona di lettura sabato 19 novembre, a partire dalle 19, nel cortile dell’Arte di Foqus, organizzata dall’Associazione I Colori della poesia e la Fondazione per la rigenerazione urbana e sociale dei Quartieri Spagnoli. “Una notte, un rigo ancora”, questo il nome dell’iniziativa volta a promuovere la lettura, che vedrà la partecipazione di numerosi scrittori e giornalisti. Ciascuno leggerà le pagine di un libro al quale è particolarmente affezionato nella convinzione profonda degli organizzatori che la lettura, per dirla con Eco, è un’immortalità all’indietro e che “chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria”.
“Tutto nasce dalla proposta che ho lanciato sui social di un lungo reading, praticamente un rave letterario – dice Annamaria Pianese, presidente dell’Associazione I Colori della poesia di Pomigliano d’Arco, animatrice da almeno dieci anni di eventi culturali e di progetti per la promozione della lettura. “Hanno aderito in tanti, ragazzi, universitari e un gran numero di autori, tra quelli in erba e altri già decisamente affermati. Sono convinta che per essere sovversivi basti la pagina di un buon libro ed evidentemente non sono sola”.
Lunga la lista di scrittori che si alterneranno al leggio di Foqus, la Fondazione presieduta da Rachele Furfaro e diretta da Renato Quaglia. “Ci è piaciuta subito l’idea di realizzare un omaggio alla lettura – spiega il direttore – e di portarlo nel cuore dei Quartieri Spagnoli, dove da dieci anni insiste il nostro progetto di rigenerazione urbana e sociale di questo parte significativa della città”.
Interverranno: Enza Alfano, Viola Ardone, Bruno Arpaia, Sara Bilotti, Vladimiro Bottone, Maurizio Braucci, Iaia Caputo, Antonella Cilento, Marco Ciriello, Fabrizio Coscia, Giuseppina De Rienzo, Diego De Silva, Paolo Di Paolo, Davide D’Urso, Rachele Furfaro, Enrico Ianniello, Pino Imperatore, Diego Lama, Peppe Lanzetta, Andrej Longo, Wanda Marasco, Lorenzo Marone, Titti Marrone, Antonio Menna, Diego Nuzzo, Silvio Perrella, Angelo Petrella, Maurizio Ponticello, Pier Luigi Razzano, Brunella Schisa, Maria Rosaria Selo, Gianni Solla, Piero Sorrentino, Massimiliano Virgilio, Nando Vitali e Mario Volpe.

Protagonisti del reading anche quattro direttori di testate giornalistiche, Francesco De Core (Il Mattino) Enzo d’Errico (Corriere del Mezzogiorno), Ottavio Ragone (Repubblica Napoli) e Antonello Perillo (vice direttore TGR nazionale).

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti