venerdì 2 Dicembre 2022
HomeSenza categoriaUna piantagione e un casolare pieno di cannabis, in manette 45enne

Una piantagione e un casolare pieno di cannabis, in manette 45enne

GRAGNANO. In un casolare conservava chili di cannabis da essiccare, è stato scoperto ed è finito in manette un 45enne residente a Gragnano ed originario di Castellammare di Stabia.
Dovrà rispondere di coltivazione di stupefacente Raffaele Montuori, 45enne stabiese già noto alle forze dell’ordine. In un piccolo casolare in muratura, adiacente alla sua abitazione, i carabinieri della stazione di Gragnano hanno scoperto un essiccatoio artigianale nel quale erano stipati circa 6 chili di cannabis quasi completamente disidratate.
Montuori è stato portato in carcere, in attesa di giudizio.

Ma non è l’unica scoperta fatta dai militari che in via del Presepe, ancora a Gragnano, gli stessi militari hanno individuato una piantagione di cannabis con 47 fusti di circa 170 cm l’uno. Sono state distrutte in loco ma sono in corso accertamenti per individuare il pollice verde che le curava.
lo

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti