domenica 25 Luglio 2021
HomeCultura e SpettacoliUn'estate da BelvedeRe, il 23 luglio Massimo Ranieri con "Sogno e son...

Un’estate da BelvedeRe, il 23 luglio Massimo Ranieri con “Sogno e son desto”

Torna finalmente live nella sua Campania dopo il lungo stop VENERDÌ 23 LUGLIO AL BELVEDERE DI SAN LEUCIO. MASSIMO RANIERI  “SOGNO E SON DESTO”. TUTTE LE INFO UTILI. Biglietti ancora disponibili.  Botteghino aperto il giorno dello show dalle ore 18. Servizio navetta per gli spettatori. Accesso regolato e contingentato – obbligatoria la mascherina. Al momento non è richiesto green pass o altro attestato preventivo per accedere allo show.

Napoli, 21 luglio 2021 Dopo il lungo stop forzato a causa della pandemia, è finalmente vicina l’ora di “riabbracciare” la “sua” Campania e festeggiare dal palco con il suo pubblico i suoi primi settanta anni trascorsi da grande protagonista della scena artistica italiana, tra musica, cinema e teatro: venerdì prossimo, 23 luglio 2021 (ore 21), Massimo Ranieri sarà al Real Belvedere di San Leucio (Caserta) con il suo acclamatissimo show “Sogno e son desto”. Uno spettacolo cult che non smette mai di incantare e conquistare le platee di tutta Italia con interpretazioni e brani intramontabili, sketch divertenti e racconti inediti racchiusi in un recital unicum in cui canzoni, poesie, aneddoti scorrono legati ad un doppio filo conduttore: la magistrale interpretazione del protagonista e la narrazione dedicata al coraggio degli ultimi, alle storie di amore e di speranza che inneggiano alla vita.

In un susseguirsi di emozioni, Ranieri interpreterà i suoi successi e tutto il meglio del suo repertorio più amato attinto dalla grande tradizione napoletana, gli omaggi ai grandi sognatori e ai classici del cantautorato italiano, oltre alle chicche del suo ultimo nuovo disco “QUI E ADESSO”, prodotto e arrangiato da Gino Vannelli, che raccoglie brani inediti e non, rendendo finalmente onore ad alcune perle pubblicate negli anni ’70 dall’artista, incluso l’emozionante singolo “Mia ragione”. Ad accompagnarlo l’Orchestra formata da Flavio Mazzocchi (pianoforte), Andrea Pistilli (chitarra), Pierpaolo Ranieri (basso), Marco Rovinelli (batteria), Donato Sensini (fiati).

INFO UTILI Lo show è organizzato da Anni 60 produzioni e FastForward nell’ambito della V^ edizione di “Un’Estate da BelvedeRe”. Ancora disponibili i biglietti per lo spettacolo per tutti e tre i settori previsti (da 38 a 60 euro, tutti i posti venduti sono numerati e tengono conto della distanza interpersonale). I biglietti saranno acquistabili anche al Botteghino aperto il giorno dello show dalle ore 18. Per gli spettatori è disponibile il servizio navetta dalle aree di sosta nei pressi di via degli Antichi Platani e via San Leucio da dove partiranno le navette messe a disposizione da Clp per il Belvedere, sia in salita che in discesa. L’accesso sarò regolato e contingentato e non sarà consentito agli spettatori privi di protezione individuale – mascherina – richiesta obbligatoriamente. Non sono al momento previste o richieste attestazioni preventive – quali green pass o tamponi negativi – per l’accesso agli show.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 21.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti