martedì 27 Settembre 2022
HomeAttualitàUniversità Parthenope, open day di presentazione dei corsi di Laurea attivati a...

Università Parthenope, open day di presentazione dei corsi di Laurea attivati a Nola

Nola. L’Università Parthenope torna a Nola con un’ offerta formativa ampia e diversificata. Tantissimi gli studenti del territorio che hanno partecipato all’open day di presentazione dell’Ateneo.

La Parthenope da quest’anno offre agli studenti del territorio nolano quattro corsi di Laurea: Giurisprudenza, Economia e Management, Ingegneria e Scienze informatiche per la cybersecurity, Scienze Motorie.

In attesa della realizzazione della sede definitiva – per la quale sono già partiti i lavori – le lezioni saranno ospitate in sedi prestigiose di Nola, tra le quali il seminario vescovile. Per molti corsi si utilizzerà una modalità di didattica mista, in parte da remoto. ‘Cogliamo la sfida della digitalizzazione – ha sottolineato nel corso dell’incontro il Prof Antonio Garofalo, Rettore dell’Ateneo dal prossimo novembre – la nostra peró è una università statale tradizionale nella quale il contatto umano resta fondamentale.

Abbiamo in mente dei percorsi dinamici, che saranno realizzati con l’entusiasmo e la passione che ci hanno spinto ad investire risorse ed energie a Nola’.

I corsi sono stati presentati dai rispettivi referenti: il prof Roberto Bocchini per il corso di Laurea di Giurisprudenza, il prof. Claudio Cozza per il corso di Economia e Management, il prof. Luigi Romano per il corso di Ingegneria e Informatica per la Cybersecurity, la prof. Luisa Varriale per il corso di Scienze Motorie.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti