mercoledì 16 Giugno 2021
HomeCultura e SpettacoliValentina Stella in "Nannì", il 16 e il 17 marzo al teatro...

Valentina Stella in “Nannì”, il 16 e il 17 marzo al teatro Summarte

Somma Vesuviana. Per ben due serate consecutive, il 16 e il 17 marzo, alle ore 21.00, Valentina Stella salirà sul palco del teatro sommese Summarte con uno spettacolo musicale dal titolo “Nannì”. Non solo cantante, ma anche affermata attrice, Valentina Stella (pseudonimo di Immacolata Iorio) da oltre trent’anni calca i palcoscenici di tutta Italia omaggiando con la sua voce calda e potente la musica leggera e quella classica napoletana; ritorna a Somma Vesuviana dove più volte, nello stesso teatro, è stata ospite, con uno spettacolo che dona voce ai personaggi che abitano i vicoli di Napoli, persone vive, reali, come la madre della stessa artista, Anna, da cui il titolo “Nannì”. Attraverso la musica prendono vita i desideri e le passioni di chi cerca Dio ovunque, partendo dai vicoli di una Napoli viva, nonostante le ferite che le sono state inferte, sofferente e, al tempo stesso, sorridente. Un repertorio musicale ricchissimo, che spazia dalla musica napoletana classica e moderna, dalle note di artisti di grandissimo calibro quali Pino Daniele, Mario Merola, Giulietta Sacco, fino a brani inediti di giovani artisti come Giovanni Block, Alessio Arena e Gianpaolo Ferrigno. La regia è stata eseguita dalla stessa artista, la direzione musicale da Lino Pariota.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti