venerdì 7 Agosto 2020
Home Cultura e Spettacoli Ventennale Premio Angrisano, centinaia di artisti a S.Anastasia

Ventennale Premio Angrisano, centinaia di artisti a S.Anastasia

SANT’ANASTASIA. Centosessanta richieste di partecipazione e centodieci attori in arrivo da tutta Italia: questi i numeri del Premio Angrisano che nel ventennale registra il più alto numero artisti in gara e festeggia con la presenza anche di artisti stranieri.

Data la grande partecipazione, quest’anno la fase selettiva del concorso è stata articolata in tre giornate, al fine di non escludere nessun concorrente, anzi accoglierli com’è nello spirito del premio e dare la possibilità a tutti di poter esprimere la loro qualità artistica. Venerdì 27 e sabato 28 maggio 2016 – dalle ore 10.00 alle 13:00 e dalle 15.00 alle 22:00 – nonché domenica 29 – dalle 10:00 alle 13:00, si esibiranno sul palco del Teatro Gregorio Rocco di Sant’Anastasia i centodieci attori, per cercare di vincere il Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano”, per la Sezione “Corti di Teatro – monologhi per prova di Attore”, rivolto a tutti gli emergenti attori professionisti del territorio nazionale. Gli attori concorrenti parteciperanno con un corto di teatro (monologo originale o adattato) della durata massima di dieci minuti.

Una commissione esaminatrice valuterà le performance di ciascun attore ed assegnerà fino a un massimo di tre premi, comprese le segnalazioni di merito. La premiazione avrà luogo nella città di Sant’Anastasia, in data da stabilire. La commissione è composta da: Presidente Lucia Stefanelli, drammaturgo, regista ed esperta in comunicazione scenica. Componenti: Carmen Aprea, assessore alla cultura del comune di Sant’Anastasia; Antonio Cervelli, saggista ed esperto in teatro classico; Giovanni D’Angelo, etnomusicologo e regista; Antonino Laudicina, regista e attore.

- Advertisement -

Il premio, evento rilevante per contenuto e partecipazione di artisti, esperti e sempre più numeroso pubblico, è stato istituzionalizzato dal Comune di Sant’Anastasia nel 2002 per il suo valore e per far sì che restasse nella tradizione culturale ed artistica del paese. Come è noto, rientra nell’ambito della Rassegna Sant’Anastasia Arte e Spettacolo, ideata, curata e realizzata da Carmine Giordano, direttore artistico e giunge al suo ventennale, con il Patrocinio del Comune di Sant’Anastasia e della Regione Campania. Tanti gli attori passati dal Teatro Gregorio Rocco nel corso di questi anni e tanti i premiati, come la vincitrice dell’edizione 2015  Floriana Patti di Palermo. “L’Amministrazione – dice il sindaco Lello Abete – è attenta a valorizzare l’arte e quanti sul territorio la promuovono con competenza, impegno e dedizione. Il Premio Angrisano è ormai una presenza importante sul territorio e per il ventennale, traguardo notevole, l’augurio è quello di continuare a seguire gli attori emergenti e riscuotere sempre più consensi”.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Premio Charlot si ride con Peppe Iodice, I Ditelo Voi e i Villa per Bene

Salerno. Sesto appuntamento, domani 7 agosto 2020, all’Arena del Mare di Salerno con la XXXII edizione del Premio Charlot. Sesto appuntamento tutto da ridere,...

Il Truck Event approda in Campania con Nancy Mastia

Battipaglia. Si sono svolte a Battipaglia le selezioni per il Truck Event Band, l’evento artistico che coinvolgerà tutta l’Italia Si dice che i sogni siano...

Nicola Losapio premia la nuova Miss Fashion Show

BARLETTA. Un gradito ritorno per Nicola Losapio, attore di teatro, cinema e fiction, in uno degli eventi più attesi e interessanti dell'estate pugliese: Miss...

S.Giorgio. Lunedì 10 riapre la Stazione di Cavalli di Bronzo

San Giorgio a Cremano - Lunedì 10 agosto riaprirà la stazione Circum di Cavalli Bronzo, chiusa dall'avvio della fase due dell'emergenza per mancanza di...

Noi Campani-Mastella, “consegnata la lista completa al comitato De Luca”

Napoli. Riguardo la consegna dei candidati delle cinque liste provinciali al comitato del candidato presidente De Luca, il coordinamento regionale di Noi Campani –...
- Advertisment -