giovedì 22 Aprile 2021
HomeAttualitàVigilanza ambientale, l'associazione NOVA apre le iscrizioni nel vesuviano

Vigilanza ambientale, l’associazione NOVA apre le iscrizioni nel vesuviano

Vigilanza Ambientale: Nel Vesuviano l’Associazione N.O.V.A. Apre le iscrizioni per i neo volontari.

Il 2 gennaio 2019 si sono aperte le iscrizioni per i nuovi volontari dell’ l’associazione N.O.V.A. Vigilanza Ambientale, un’associazione senza scopo di lucro che persegue un fine di interesse pubblico , garantire un’adeguata sicurezza a livello ambientale.

Ad oggi la N.O.V.A. è attiva sul territorio vesuviano con ben 4 sedi e conta su un numero cospicuo di volontari formati per tutte le attività di volontariato (vigilanza, rifiuti, dissesto idrogeologico, allagamenti e primo soccorso)
Molto impegno è riservato alla promozione della solidarietà, della cittadinanza attiva e di stili di vita sani e corretti, a queste attività si aggiunge la partecipazione a svariati progetti.
In vista del calendario organizzativo 2019 si è deciso di aprire le iscrizioni a nuovi volontari per ampliare il proprio organico e garantire ulteriormente una risposta concreta e costante alla sempre crescente richiesta da parte della cittadinanza e dalle istituzioni.
Poche ore a settimana e a Tutelare l’ambiente potresti esserci tu! Basta poco per fare tanto, insieme per un territorio migliore!
Per info: N.O.V.A. Vigilanza Ambientale
342-690-29-24 : 351-115-55-26

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti