mercoledì 18 Maggio 2022
HomeComunicati stampaVilla Domi, Gran galà della tv per il premio La Fescina 2021:...

Villa Domi, Gran galà della tv per il premio La Fescina 2021: ospiti Garko e Giletti

Si terrà questa sera presso la splendida Villa Domi a Napoli, l’evento la Fescina Revolution. Si tratta del gran galà della televisione che presso la splendida ed esclusiva villa, situata sui Colli Aminei, ospiterà i grandi nomi della televisione e dello spettacolo italiano. Condurranno la serata Beppe Convertini, Monica Marangoni e Cinzia Profita. Ospite d’eccezione l’attore Gabriel Garko, Rosalia Porcaro, Massimo Di Cataldo, Hoara Borselli, Vittoriana Abate, Francesca Maresca. Con la partecipazione straordinaria di Maurizio De Giovanni, che riceverà il premio alla carriera.

Lo show inizierà alle ore 20 con il red carpet delle star e proseguirà poi con lo spettacolo. Per la IX edizione del Premio La Fescina, nasce la fusione con il format televisivo “Dal Vesuvio al Mediterraneo” realizzato in collaborazione con l’associazione Savio Condemi e con il contributo del Parco Nazionale del Vesuvio. Si terrà questa sera presso la splendida Villa Domi a Napoli, l’evento la Fescina Revolution.

Si tratta del gran galà della televisione che presso la splendida ed esclusiva villa, situata sui Colli Aminei, ospiterà i grandi nomi della televisione e dello spettacolo italiano. Condurranno la serata Beppe Convertini, Monica Marangoni e Cinzia Profita. Ospite d’eccezione l’attore Gabriel Garko, Rosalia Porcaro, Massimo Di Cataldo, Hoara Borselli, Vittoriana Abate, Francesca Maresca. Con la partecipazione straordinaria di Maurizio De Giovanni, che riceverà il premio alla carriera. Lo Show inizierà alle ore 20 con il red carpet delle star e proseguirà poi con lo spettacolo.

Per la IX edizione del Premio La Fescina, nasce la fusione con il format televisivo “Dal Vesuvio al Mediterraneo” realizzato in collaborazione con l’associazione Savio Condemi e con il contributo del Parco Nazionale del Vesuvio. Tantissimi i nomi del mondo della cultura e dello spettacolo che saranno premiati nel corso della serata. Tra i premiati: il noto giornalista Rai Massimo Giletti e lo scrittore Maurizio De Giovanni.

Inoltre riceveranno il Premio La Fescina l’opinionista televisiva Hoara Borselli, gli inviati Rai, Vittoriana Abate storica del programma “Porta a Porta”, e Giuseppe di Tommaso della “Vita in diretta”. Quest’ultimo riceverà un premio speciale per essere stato protagonista di un evento importante, il ritrovamento del bambino che era scomparso Nicola nel Mugello. E poi ancora sarà premiata la napoletanità rappresentata dall’attrice Rosalia Porcaro e dal cantante Franco Ricciardi che ritirerà il premio periferie una menzione speciale per la riqualificazione dell’arte e delle periferie di Napoli e per concludere il tris di super napoletani dello spettacolo ci sarà ROSARIO MIRAGGIO   premio Video Clip e singolo dell’estate 2021 .

Premio per la Medicina al dottor Maurizio Bifulco, per la Scrittura a Nicola Paone, per la Musica al cantante Massimo Di Cataldo. Per il Cinema riconoscimento a Free Liberi, lungometraggio per la regia di Fabrizio Cortese che sarà presente con Enzo Salvi, uno degli attori. La Fiction Televisiva avrà la sua menzione e premiazione con la presenza di Gabriel Garko. Tutti i premi sono realizzati dal maestro napoletano Luigi Calì.

Tra gli ospiti sono attesi la voce partenopea di Francesca Maresca, il mentalista tv Luca Volpe, il tenore Giuseppe Gambi e la cantautrice Sara Grieco. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Quarto, Pro Loco di Quarto e Camera di Commercio di Napoli

Il Premio la Fescina è stato spostato da Quarto a Napoli per la concomitanza con un’altra manifestazione che si svolge nello stesso giorno dedicata alla legalità. Ad aver accolto l’idea di Ugo Autuori è stata Villa Domi, la prestigiosa location dei Colli Aminei, Napoli. La serata sarà ripresa televisivamente per poi avere diffusione nazionale. Villa Domi di Domenico Contessa ospita l’iniziativa con il gusto e l’eleganza di sempre.

L’evento di Villa Domi vede coinvolti due realtà imprenditoriali: l’imprenditore nel campo della torrefazione  Walter Wurzburger e Costanzo Iannotti Pecci, albergatore di strutture importanti a Napoli e non solo. «Quest’anno il premio – dichiara Ugo Autuori, l’ideatore della manifestazione – mette insieme il Premio la Fescina, un’occasione di promozione del territorio di Quarto con l’evento televisivo Dal Vesuvio al Mediterraneo. Ospiti importanti che sottolineano come la cultura è necessaria per accompagnare lo sviluppo delle nostre realtà. Si tratta di un evento che si tiene nella prestigiosa Villa Domi di Napoli ma che avrà un risalto nazionale grazie alla tv. È un evento imperdibile ma che è solo un’anticipazione della prossima edizione. Nel 2022 il Premio la Fescina sarà alla sua X edizione e quindi non può non collegarsi con gli eventi previsti nell’ambito di Procida Capitale della Cultura 2022».

Inoltre riceveranno il Premio La Fescina l’opinionista televisiva Hoara Borselli, gli inviati Rai, Vittoriana Abate storica del programma “Porta a Porta”, e Giuseppe di Tommaso della “Vita in diretta”. Quest’ultimo riceverà un premio speciale per essere stato protagonista di un evento importante, il ritrovamento del bambino che era scomparso Nicola nel Mugello. E poi ancora sarà premiata la napoletanità rappresentata dall’attrice Rosalia Porcaro e dal cantante Franco Ricciardi che ritirerà il premio periferie una menzione speciale per la riqualificazione dell’arte e delle periferie di Napoli e per concludere il tris di super napoletani dello spettacolo ci sarà ROSARIO MIRAGGIO   premio Video Clip e singolo dell’estate 2021 .

Premio per la Medicina al dottor Maurizio Bifulco, per la Scrittura a Nicola Paone, per la Musica al cantante Massimo Di Cataldo. Per il Cinema riconoscimento a Free Liberi, lungometraggio per la regia di Fabrizio Cortese che sarà presente con Enzo Salvi, uno degli attori. La Fiction Televisiva avrà la sua menzione e premiazione con la presenza di Gabriel Garko. Tutti i premi sono realizzati dal maestro napoletano Luigi Calì.

Tra gli ospiti sono attesi la voce partenopea di Francesca Maresca, il mentalista tv Luca Volpe, il tenore Giuseppe Gambi e la cantautrice Sara Grieco. La manifestazione è patrocinata dal Comune di Quarto, Pro Loco di Quarto e Camera di Commercio di Napoli

Il Premio la Fescina è stato spostato da Quarto a Napoli per la concomitanza con un’altra manifestazione che si svolge nello stesso giorno dedicata alla legalità. Ad aver accolto l’idea di Ugo Autuori è stata Villa Domi, la prestigiosa location dei Colli Aminei, Napoli.

La serata sarà ripresa televisivamente per poi avere diffusione nazionale. Villa Domi di Domenico Contessa ospita l’iniziativa con il gusto e l’eleganza di sempre. L’evento di Villa Domi vede coinvolti due realtà imprenditoriali: l’imprenditore nel campo della torrefazione  Walter Wurzburger e Costanzo Iannotti Pecci, albergatore di strutture importanti a Napoli e non solo.

«Quest’anno il premio – dichiara Ugo Autuori, l’ideatore della manifestazione – mette insieme il Premio la Fescina, un’occasione di promozione del territorio di Quarto con l’evento televisivo Dal Vesuvio al Mediterraneo. Ospiti importanti che sottolineano come la cultura è necessaria per accompagnare lo sviluppo delle nostre realtà. Si tratta di un evento che si tiene nella prestigiosa Villa Domi di Napoli ma che avrà un risalto nazionale grazie alla tv. È un evento imperdibile ma che è solo un’anticipazione della prossima edizione. Nel 2022 il Premio la Fescina sarà alla sua X edizione e quindi non può non collegarsi con gli eventi previsti nell’ambito di Procida Capitale della Cultura 2022».

Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti