sabato 26 Novembre 2022
HomeAttualitàVince 500 mila euro a gioco Sisal, ma premio sta per scadere

Vince 500 mila euro a gioco Sisal, ma premio sta per scadere

NAPOLI – Mancano solo 6 giorni per riscuotere la vincita da 500.000 euro di VinciCasa, il gioco della famiglia Win for Life di Sisal.

Ma ad oggi, secondo quanto rende noto l’Ufficio Premi di Sisal, non si è ancora palesato il vincitore di Napoli.

L’ignoto fortunato, si legge in una nota, ha messo a segno il colpo giovedì 11 agosto al Punto di Vendita Sisal in via Domenico Morelli, a Napoli. La vincita funziona così: 200.000 euro corrisposti subito, in denaro, che il vincitore potrà utilizzare come preferisce senza alcun vincolo; la restante parte, pari a 300.000 euro, è dedicata all’acquisto di uno o più immobili sul territorio italiano con due anni di tempo per trovare la soluzione migliore. Storia a lieto fine ma manca il pezzo finale: il vincitore. Questa la sua combinazione vincente: 13, 18, 21, 36, 38. Sisal segnala che il fortunato possessore della ricevuta di gioco vincente ha ancora soli 6 giorni per riscuotere il premio. I termini per la riscossione della vincita scadranno, infatti, il prossimo lunedì 10 ottobre.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti