mercoledì 28 Settembre 2022
HomeAppuntamenti“Vini da…Mare”, appuntamento a Capri, Ischia e Castellammare

“Vini da…Mare”, appuntamento a Capri, Ischia e Castellammare

CASTELLAMMARE DI STABIA. La Regione Campania, Assessorato all’Agricoltura, ha promosso l’iniziativa di valorizzazione denominata “Vini da…Mare”, presentazione dei vini e dei prodotti tipici delle aree costiere della Campania.

Il Servizio Territoriale Provinciale di Napoli dell’Assessorato ha organizzato tre eventi in cui verranno degustati i Vini bianchi e rosati provenienti dalle cantine delle province di Caserta, Napoli e Salerno, pietanze a base di prodotti del mare e le eccellenze agroalimentari campane: Mozzarella di Bufala D.O.P., Provolone del Monaco D.O.P., Pomodoro di Sorrento, Olio extravergine, Limoncello, ecc…
I “Vini da…Mare”, presentati da sommelier d’eccezione, saranno i protagonisti indiscussi dell’iniziativa.
Il primo evento si svolgerà a Lacco Ameno, sull‘Isola di Ischia, presso l’Albergo della Regina Isabella il 5 luglio 2014 dalle ore 18,00 alle ore 22,00, il secondo a Capri presso lo Yacht club il 12 luglio dalle ore 17,00 alle ore 22,00, il terzo a Castellammare di Stabia , presso il Porto turistico di Marina di stabia, il 19 luglio dalle ore 18,00 alle ore 22,00.
L’iniziativa è rivolta principalmente ai fruitori del turismo nautico, ai quali si proporrà una sorta di “ paniere di prodotti”, comprendente Vini campani D.O.P., Mozzarella di bufala Campana DOP, Provolone del Monaco DOP, Pomodoro di Sorrento, Limone di Sorrento IGP, Oli extravergini D.O.P. campani, limoncello IGP di Sorrento e quanto altro offre la Campania felix.
Gli eventi hanno lo scopo di valorizzare e promuovere l’agricoltura praticata nelle aree costiere campane, in particolar modo nella Penisola Sorrentina e nella Costiera Amalfitana, che oltre a fornire prodotti tipici dalle indiscutibili proprietà organolettiche, inseriti a pieno titolo nella Dieta Mediterranea e riconosciuti dall’Unione Europea con Marchi di qualità è, di fatto, la principale responsabile del mantenimento del territorio e della salvaguardia del paesaggio, nonché attrattore turistico.
L’iniziativa è da considerarsi unica nel suo genere, coinvolgente ed interessante ed avviene in un momento in cui si criminalizzano indegnamente ed ingiustamente i prodotti agroalimentari Campani, fiore all’occhiello della produzione agricola nazionale.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti