sabato 23 Ottobre 2021
HomeSportVittoria della Futsal Wolves col sostegno di Aido Nola – Cimitile

Vittoria della Futsal Wolves col sostegno di Aido Nola – Cimitile

Cimitile. Il gruppo AIDO Nola – Cimitile scende in campo con le ragazze della Futsal Wolves ed è subito vittoria, una vittoria all’insegna del Dono, quello che fa battere il cuore e sognare un futuro nuovo.
Oggi, 10/10/2021, è iniziato il campionato di calcio femminile a 5 di serie A2 nazionale e grazie a Rachele Corcione, nonché Andrea Ciccone presidente della squadra, il gruppo Aido Nola – Cimitile è diventato sponsor etico della squadra.
Le ragazze della squadra porteranno in giro per l’Italia il messaggio profondo di cui AIDO da tempo si fa promotore: dire sì alla donazione degli organi, dire sì alle seconde possibilità, dire sì alla capacità di riportare la luce laddove dominava il buio, dire sì alla vita e a tutte le sue meravigliose sfaccettature.
Il team femminile indosserà il logo AIDO sulla propria maglietta, vestendo la propria pelle di speranza e resurrezione corporale e dell’anima, facendo sì che la forza del Dono guidi quella fisica fino a portarlo alla vittoria, proprio come è avvenuto in questa prima domenica di campionato, dimostrando così che anche il calcio può far scendere in campo sentimenti veri e sinceri.
Grazie ragazze e che i colori di AIDO vi portino fortuna perché se #iopensoalfuturo tu #sevuoipuoi farlo con me e insieme #organizziamolasperanza.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti