venerdì 17 Settembre 2021
HomePoliticaVolla. Anziani, M5S: Sono patrimonio per le nuove generazioni

Volla. Anziani, M5S: Sono patrimonio per le nuove generazioni

VOLLA. M5S Volla, gli anziani sono un patrimonio per le nuove generazioni.
In data 31 maggio, Il Movimento Cinque Stelle Volla ha avuto un incontro con gli associati del circolo Giovanni Paolo secondo. Il candidato sindaco Vaccaro e i candidati al consiglio insieme agli assessori, hanno voluto formalizzare il loro supporto alle politiche sociali per la terza età. L’idea di paese dei pentastellati coinvolge tutti! Anche coloro che non hanno dimestichezza con i mezzi informatici. Sergio Vaccaro in un discorso pubblico ha dichiarato ” gli anziani sono il legame tra il passato e il futuro, non devono essere emarginati ma coinvolti attivamente in un’era e in una società che li ha lasciati indietro, nessuno deve rimanere indietro è il nostro motto. Gli anziani sono un patrimonio da tutelare, questi cittadini vivono una situazione di reclusione sociale, non hanno strumenti per vivere serenamente la terza età, nonostante il grandissimo impegno dell’associazione, mancano le cose semplici come laboratori artigianali e botanici che potrebbero esaltare la vena creativa di chi ha vissuto in epoca diversa dalla nostra. Noi non abbandoneremo nessuno e faremo le cose in maniera semplice” la campagna elettorale si sta chiudendo i pentastellati sono fiduciosi nella volontà di cambiamento dei cittadini, qualsiasi risultato sarà un passo in avanti verso un nuovo metodo di fare politica, e a prescindere dal risultato elettorale, la nostra lista sarà al fianco di queste persone, portando proposte e soluzioni volte a risolvere i loro disagi. Ringraziamo il presidente e tutti gli iscritti per la loro ospitalità.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti