venerdì 7 Agosto 2020
Home Cronaca Volla, aveva rapinato un ingrosso di prodotti ittici, arrestato 47enne affiliato al...

Volla, aveva rapinato un ingrosso di prodotti ittici, arrestato 47enne affiliato al clan Licciardi

VOLLA. Aveva rapinato un ingrosso di prodotti ittici in via Lufrano facendosi consegnare l’incasso dietro minaccia di una pistola. Identificato e arrestato il responsabile, tra l’altro, ritenuto affiliato al clan camorristico dei “Licciardi”.

Questa mattina i carabinieri della locale stazione hanno arrestato ad Arpino di Casoria Antonio Trambarulo, 47 anni, residenta a Casoria, in via Pascoli. L’uomo è già noto alle forze dell’ordine e, inoltre, è ritenuto dagli inquirenti un affiliato del clan camorristico dei “Licciardi”, operante nel quartiere napoletano di Secondigliano e altre zone limitrofe. All’uomo, responsabile di rapina aggravata, i militari dell’arma hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 13 gennaio dal gip di Nola concordando con risultanze investigative dei carabinieri di Volla. Nel corso delle indagini, coordinate dalla procura di nolana, i carabinieri hanno accertato, anche attraverso riconoscimento fotografico, che Antonio Trambarulo lo scorso 31 ottobre aveva fatto irruzione all’interno di un esercizio commerciale per la vendita all’ingrosso e il trasporto di prodotti ittici di Volla, sito in via Lufrano, costringendo gli addetti del negozio a consegnargli l’incasso di circa 2mila euro con la minaccia di una pistola. Il responsabile, dopo una breve latitanza, è stato infine individuato e catturato dai carabinieri della stazione di Arpino di Casoria, mentre si trovava per strada. Si sono aperte così le porte del carcere di Poggioreale per il rapinatore Antonio Trambarulo.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Fisco, nasce sportello unico professioni su bonus 110%

L'iniziativa proposta dall'Ordine degli architetti di Napoli Nasce lo sportello unico delle professioni per la gestione ottimale del «Superbonus al 110%» (ecobonus e sismabonus). L'iniziativa...

“Merone show”, le prime date estive del noto attore teatrale

SANT'ANASTASIA. Dal salernitano al vesuviano con il "Merone show", le prime date estive dell'attore Antonio Merone. Ritorna dopo il lockdown l'attore cavaliere Antonio Merone. Dopo...

Cittadinanze onorarie, Aliperta(Siamo Sommesi): “Eccellenze del territorio”

SOMMA VESUVIANA. Siamo Sommesi, Aliperta sulle Cittadinanze onorarie: "Franco Pepe e i fratelli Cocifoglia sono importanti eccellenze del nostro territorio" Franco Pepe: "“La Cittadinanza...

Covid, D’Andrea: “Ok le risposte all’emergenza ma ora assunzioni”

NAPOLI. D'Andrea (Sicpre), appello a De Luca: "Ok le risposte all'emergenza Covid, ma ora nuove assunzioni e via i rami secchi". «Una risposta concreta all’emergenza...

Violenza per i soldi della droga, vittime genitori e sorella. Arresto

CICCIANO. Violenza di genere, terrorizzava la sorella e i genitori. Carabinieri arrestano 44enne. I carabinieri della Stazione di Cicciano hanno dato esecuzione all'ordinanza della misura...
- Advertisment -