giovedì 9 Aprile 2020
Home Appuntamenti Volley B1. Luvo Barattoli Arzano e Fiamma Torrese in campo per il...

Volley B1. Luvo Barattoli Arzano e Fiamma Torrese in campo per il secondo posto

Derby d’alta quota in B1 per le due espressioni della pallavolo napoletana.

Luvo Barattoli Arzano e Fiamma Torrese, l’una contro l’altra. Le due squadre della provincia napoletana si giocano in un derby che si preannuncia spettacolare il secondo posto nel girone.

- Advertisement -

“Un partita molto importante –spiega coach Antonio Piscopo- ai fini della classifica. Con una vittoria ci potrebbe essere il sigillo definitivo sulla qualificazione ai playoff. Ma qualsiasi sia il risultato del campo, non potrà mai togliere l’importanza di quello che hanno fatto le ragazze in questo campionato fantastico”.

Una sorta di rivincita delle due squadre della regione Campania la cui reputazione era stata messa in discussione dall’abbandono delle altre due compagini che nell’estate scorsa si erano iscritte al campionato ovvero Napoli Volley e l’ex Scafati, magicamente tramutato in Torchiara, prima di sparire nelle nebbie dell’inverno.

In campo due nomi di lungo corso. La squadra di Arzano con il glorioso passato nella massima divisione e l’altrettanto splendido presente fatto di giovani leve da inserire nella grande pallavolo e una collezione di titoli giovanili, tanti da costringere la società a comprare bacheche più capienti.

La squadra di Torre Annunziata, di antica fondazione. Approdata negli anni ’90 per la prima volta alla ribalta nazionale con il presidente storico Sergio Riggi e una lunga striscia continua che oggi consente di ambire concretamente ad un posto nei playoff per la promozione in serie A2. Grazie anche a qualche ex arzanese.

“Della Fiamma Torrese da queste parti –conclude Antonio Piscopo- conosciamo molto bene Giusy Astarita. Atleta dal passato in serie A che nella scorsa stagione ha indossato la maglietta della Luvo Barattoli Arzano. Così come Emy Celotti, una nostra atleta quest’anno in prestito alla Fiamma dopo aver vinto il titolo regionale Under 18 con noi”.

Due squadre che si conoscono alla perfezione. Si sono affrontate nel girone di andata (il 12 gennaio) in quella che fu la partita della svolta. La Luvo Barattoli Arzano (All’epoca arrancava nei bassifondi. Nono posto con 12 punti in 10 partite) si impose nel primo set e poi lasciò gli altri tre alle padrone di casa (Già seconde in classifica con 20 punti in 10 partite). Sei giorni dopo l’annuncio ufficiale del cambio allenatore: da Emiliano Giandomenico ad Antonio Piscopo che ha scalato la classifica portando la sua squadra a giocarsi la seconda posizione in questo derby.

Si gioca alle ore 18. Arbitri dell’incontro Cosmo Costa e Giovanna La Rocca. La radiocronaca dell’incontro sarà irradiata in diretta streaming da Radio 80022.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Crisi del Turismo, imprenditore invita il presidente Trump nella sua “casa vacanze”

TORRE DEL GRECO. Il Coronavirus sta "uccidendo" anche il turismo in Italia mettendo in ginocchio migliaia di lavoratori. Da qui l'idea di Andrea Scala,...

Dubbi sulla gestione Coronavirus. 10 domande al sindaco di Somma

SOMMA VESUVIANA. L'emergenza Coronavirus comprende tanti aspetti: il contenimento dei contagi, i controlli del territorio, la sanificazione delle strade, la gestione di pacchi alimentari...

Napoli. Successo per gli streaming ideati dall’assessorato alla Cultura

NAPOLI. La programmazione dell' assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli #NONFERMIAMOLACULTURA compie un mese . Il palinsesto ##NONFERMIAMOLACULTURA organizzato dall' assessorato...

Massa di Somma. Incubo finito per Zeno, l’ex sindaco guarito dal Covid19

MASSA DI SOMMA. L'ex sindaco Antonio Zeno guarito dal coronavirus: "Incubo finito". Secondo tampone negativo per l'ex sindaco di Massa di Somma Antonio Zeno, risultato...

Mezzi di trasporto fermi a Pasqua, presidente Eav: “Evitare affollamento”

NAPOLI E PROVINCIA. Mezzi di trasporto fermi a Pasqua e Pasquetta. Il presidente dell'Eav Umberto de Gregorio: "Utilizzare i mezzi pubblici solo se strettamente...
- Advertisment -