venerdì 19 Luglio 2024
HomePoliticaPomigliano. Offese al consigliere, il Pd abbandona l'aula

Pomigliano. Offese al consigliere, il Pd abbandona l’aula

POMIGLIANO D’ARCO. Una consiglio comunale “agitato” quello che si è tenuto oggi a Pomigliano D’Arco che ha portato il gruppo consiliare del Pd a lasciare l’aula. Ecco di seguito il loro comunicato.

Durante la seduta del Consiglio Comunale avente all’ordine del giorno l’approvazione del bilancio, il Presidente del Consiglio Comunale Maurizio Caiazzo ha rivolto ripetutamente offese ed ingiurie (“Sei uno stupido!”) al capogruppo del PD Michele Tufano.
Si tratta dell’ennesimo atto di arroganza e maleducazione grave ed indegno messo in atto da chi ricopre la carica di Presidente dell’Assise cittadina.
Questo episodio denota mancanza di rispetto non solo verso il consigliere Tufano ma sopratutto nei confronti della funzione istituzionale e dell’intera Assemblea rappresentativa.
A seguito di tale gravissimo atteggiamento abbiamo invitato il Presidente del Consiglio Comunale a rivolgere formali scuse al Consigliere Tufano e al Consiglio tutto. Scuse che non sono pervenute.
Abbiamo dovuto abbandonare la seduta perché erano venute a mancare le condizioni minime di rispetto della dialettica politica e dei principi della buona educazione.
Questo episodio rappresenta l’ennesima riprova della totale incapacità ed inadeguatezza a svolgere il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale.

FOTO DI PASQUALE TOSCANO

Sostieni la Provinciaonline

Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permettete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi. Clicca qui e aiutaci ad informare ⬇️.

Articoli recenti

Rubriche