lunedì 20 Settembre 2021
HomeAttualitàAbbandono scolastico, presentazione progetto "A Scuola per Mare"

Abbandono scolastico, presentazione progetto “A Scuola per Mare”

Presentazione del progetto “A Scuola per Mare”, cento giorni in barca per combattere l’abbandono scolastico.
Prima presentazione pubblica del progetto A Scuola per Mare, selezionato e cofinanziato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile. Il progetto si rivolge ad adolescenti di età compresa tra i 14 e i 18 anni che incontrano difficoltà a completare il ciclo di studi ed ha come focus l’educazione per mare attraverso una esperienza di navigazione nel Mar Tirreno di 100 giorni. Un progetto nazionale che coinvolge direttamente cinque regioni (Sicilia, Lazio, Lombardia, Sardegna, Campania) promosso in partnership dalle seguenti associazioni:
Aps I Tetragonauti Onlus – Milano Arcobaleno Cooperativa Sociale Tuscolana di Solidarietà – Frascati Asd Eterotopia Laboratorio Navigante – Palermo Associazione Centro Koros – Catania Aps Un Ponte nel Vento – Ischia Aps Giovani per il Sociale – Porto Torres Associazione Antonia Vita – Carrobiolo – Monza
Il link per partecipare è il seguente: https://meet.google.com/fhq-jyay-pfb
Al fine di poter garantire il corretto svolgimento della conferenza stampa vi preghiamo di dare conferma di partecipazione a: e.marletta@laprovincia.it

 

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti