lunedì 10 Agosto 2020
Home Appuntamenti Al Falernum di Pomigliano, oggi con il team della Gma per gustare...

Al Falernum di Pomigliano, oggi con il team della Gma per gustare la pizza gourmet

POMIGLIANO D’ARCO. Immancabile appuntamento oggi, 18 marzo, alle 13,15 per gustare una squisita pizza gourmet, al ristorante Pizzeria Gourmet Falernum, con Giuseppe Acciaio e il team della Gma Import Export Specialità per condividere profumi e sapori di una pizza Napoletana con farina di tipo 1, presidi slow food e prodotti dop d’Italia –  www.pizzeriegourmet.it .

Situato in via Trieste 18 a Pomigliano d’Arco, godrà di una conduzione puramente familiare, che oltre a cercare di creare un ambiente confortevole per tutti, non trascurerà le attività letterarie e legate al tempo libero. Molteplici anni di esperienza maturati in diverse località d’Italia hanno spinto i soci lavoratori a seguire la linea della tradizione. L’obiettivo è di portare in tavola prodotti tipici provenienti da diverse regioni italiane. La pizzeria, rifacendosi alla migliore tradizione napoletana per ingredienti e lavorazione, è proiettata alla ricerca di nuovi sapori, da qui la scelta di aderire al progetto Pizzerie Gourmet della Gma Import Export Specialità, ed utilizzare i prodotti selezionati con il supporto di Giuseppe Acciaio con il marchio L’Orto di Lucullo e la Farina di tipo 1.

La cucina andrà ad esaltare i sapori semplici ed essenziali di un tempo, soddisfacendo contemporaneamente i gusti delle vecchie e delle nuove generazioni.

Il nome “Falernum” proviene dall’omonimo vino, il primo prodotto ed etichettato in Campania. Da ciò è facile intuire l’attenzione dedicata alla lista dei vini affiancata da altre bevande alcoliche: birre artigianali provenienti dai paesi del nord Europa e distillati di vario genere provenienti dall’Italia e da diverse parti del mondo. I fratelli Angelo e Vito e il cognato Gabriele hanno deciso di seguire l’attuale moda del locale in stile ‘contemporaneo’ e nel contempo di creare un ambiente caldo e confortevole: le sedie in wenghè, il soffitto di un rosso vinaccio, a cui si rifà anche il tovagliato, e le luci diffuse e soffuse creano un’atmosfera molto accogliente che farà sentire la clientela parte di una grande famiglia.

Previste Cene Letterarie simpatiche e divertenti, aperitivi con autori, letture e pizza con bambini, in modo tale da non tralasciare nemmeno l’aspetto pratico e tradizionale, oltre la lettura. Si ricorda la collaborazione, per quanto concerne l’ambiente letterario, in modo particolare riguardo ai più piccoli, con il Centro Leggimi Forte di Pomigliano. Il Falernum infatti, renderà possibile, attività culturali che procedono a più non posso, prese dal punto di vista culinario.

- Advertisement -
- Advertisment -
- Advertisment -

Articoli recenti

Regionali 2020, la lista “Per – le persone e la comunità” ufficializza le candidature

NAPOLI. Ufficializzate le candidature della lista “Per – le persone e la comunità” nella provincia di Napoli. Capolista sarà il direttore del carcere minorile...

Casamarciano. Assembramenti e movida incontrollata: il sindaco adotta nuove misure restrittive

Casamarciano. Divieti, telecamere e controlli a tappeto. A Casamarciano stop a soste selvagge con le nuove misure restrittive messe in campo dall'amministrazione comunale. Il...

S. Giorgio. La ricercatrice Spigno ed il suo gruppo a sostegno del candidato sindaco Marino

SAN GIORGIO A CREMANO. Un nuovo importante acquisto per lo schieramento che sostiene il candidato sindaco Giovanni Marino. A candidarsi con Marino anche Patrizia...

Associazione giornalisti vesuviani: “Cordoglio per la morte di Valeria Capezzuto”

Napoli. «Abbiamo appreso con profonda tristezza la scomparsa della collega Valeria Capezzuto. Ci stringiamo vicino alla sua famiglia e alla redazione napoletana del Tgr»....

Brusciano. I consiglieri Sposito e Travaglino chiedono le dimissioni del sindaco

Brusciano. A due anni dall’insediamento dell’amministrazione guidata da Giuseppe Montanile, i consiglieri Giuseppina Sposito e Rocco Travaglino prendono le distanze ufficiallizzando la loro...
- Advertisment -