martedì 16 Aprile 2024
HomeAppuntamentiAl Summarte lo spettacolo "Mal di te", tributo a Pino Daniele

Al Summarte lo spettacolo “Mal di te”, tributo a Pino Daniele

SOMMA VESUVIANA. “MAL DI TE”, IL NUOVO SPETTACOLO DEI “LAZZARI FELICI” IN SCENA IL 03/01/2019

Manca meno di una settimana allo spettacolo in occasione del quarto anniversario della scomparsa del grande Pino Daniele, tenuto dai Lazzari Felici Pino Daniele Tribute Band. La band si esibirà al teatro Summarte di Somma Vesuviana per il secondo anno consecutivo con un nuovo spettacolo intitolato ‘Mal di Te’, che prevede una carrellata di successi vecchi e nuovi e versioni live arrangiate dallo stesso “mascalzone” durante gli anni della sua carriera. Un intero spettacolo creato dagli stessi “Lazzari Felici”, gruppo di giovani musicisti sempre più affermati che, attraverso i loro spettacoli, riescono a regalare emozioni sempre più forti agli amanti di Pino Daniele. Dato il successo dello scorso anno, sembra quasi scontato il ripetersi del sold out, considerando che già i tavolini con annessa sorpresa gastronomica, sono quasi terminati e che le richieste delle poltrone sono sempre in crescendo. Insomma l’ennesimo appuntamento con i Lazzari Felici da non perdere. Il costo dei tavolini è di 15 euro a persona mentre quello delle poltrone è di 10 euro a persona. Ricordiamo che i biglietti sono acquistabili contattando i “Lazzari Felici Pino Daniele Tribute Band ” sulla pagina Facebook, oppure all’indirizzo email lazzarifelicitribute@libero.it oppure contattando direttamente il teatro Summarte al numero 0813629579.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche