martedì 18 Giugno 2024
HomeAttualità"Alfa 149, Marchionne chiarisca i programmi per Pomigliano"

“Alfa 149, Marchionne chiarisca i programmi per Pomigliano”

POMIGLIANO D’ARCO. La richiesta è del senatore di Rifondazione comunista Tommaso Sodano dopo alcune affermazioni dell’amministratore delegato della Fiat sull’assegnazione del nuovo modello allo stabilimento di Cassino.


“Quanto affermato da Marchionne- aggiunge Sodano indica che non è più rinviabile un chiarimento sulle strategie della casa torinese per lo stabilimento di Pomigliano d’Arco”. Il vicepresidenrte dei senatori di Prc si dichiara “d’accordo con la richiesta avanzata oggi dalle organizzazioni sindacali campane ed in particolare dalla Fiom, sulla necessità di aprire un confronto tra management e sindacati sulle prospettive di Pomigliano”. E conclude: “E’ evidente che la scelta annunciata dall’ad mette in qualche modo in discussione l’accordo di programma del 2003, raggiunto con l’impegno di tutte le parti. Occorre aprire al più presto una discussione seria ed autorevole”.

Francesco Di Rienzo

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche