domenica 26 Maggio 2024
HomeAppuntamentiANACAPRI, "ASPETTANDO IL NATALE...2019". CONCLUSIONE CON CONCERTO D'ARCHI ALLA CASA ROSSA E...

ANACAPRI, “ASPETTANDO IL NATALE…2019”. CONCLUSIONE CON CONCERTO D’ARCHI ALLA CASA ROSSA E PASSEGGIATA NEL CENTRO STORICO

Si chiude alla grande la rassegna “Aspettando il Natale…2019” realizzata grazie al contributo della Camera di Commercio di Napoli. Progetto realizzato con la sovvezione della Camera di Commercio di Napoli.

Primo appuntamento alle 12 nella splendida cornice della Casa Rossa, con l’Ensemble d’archi Napolitano, formato da giovani talenti campani, che regalerà al pubblico un concerto di auguri di fine anno eseguendo un programma vario ed accattivante che spazia da Bach, Mozart, Brahms sino ad arrivare a tanghi di Piazzolla e Gardel per terminare con canzoni classiche napoletane trascritte per archi.

Alle ore 15, invece, saranno i ragazzi del Forum dei giovani di Anacapri ad accompagnare i visitatori in un percorso tra monumenti e piazze del paese. Da Piazza La Torre fino a Caprile ripercorreremo le tappe fondamentali della storia anacaprese con guide d’eccezione.

In chiusura della manifestazione che ha riscontrato notevole partecipazione di pubblico a tutti gli eventi, l’assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Anacapri, professoressa Manuela Schiano, dichiara con soddisfazione: “Il coinvolgimento dei giovani nell’organizzazione e realizzazione di eventi culturali è un obiettivo molto importante per la nostra amministrazione. Sia da amministratore che da insegnante ogni giorno mi rendo conto di quanto i giovani possano essere una risorsa per la società se si dà loro la giusta fiducia e il giusto spazio. Per questo ho cercato di dedicare ampio spazio ai giovani artisti e vorrei che i nostri giovani anacapresi diventassero parte attiva anche nella progettazione culturale del comune. E’ un arricchimento per noi e un modo per loro di diventare cittadini consapevoli”.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche