giovedì 30 Maggio 2024
HomeAttualitàAppello del parroco: "Raccogliamo fondi per abbattere le barriere architettoniche della Collegiata"

Appello del parroco: “Raccogliamo fondi per abbattere le barriere architettoniche della Collegiata”

SOMMA VESUVIANA. E’ stato approvato dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali di Napoli del progetto di abbattimento delle barriere architettoniche della chiesa Collegiata. Una buona notizia per la chiesa del centro storico di Somma Vesuviana, ma ora è necessario raccogliere i fondi per poter effettuare questi lavori. A lanciare un appello ai fedeli è il parroco Padre GIUSEPPE D’AGOSTINO.
Pubblichiamo di seguito la sua lettera aperta alla città.

Carissimi sorelle e fratelli,
approfitto degli auguri di Natale per comunicarvi una meravigliosa notizia: finalmente
abbiamo l’approvazione del progetto di abbattimento delle barriere architettoniche
dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali di Napoli.
Il 4 settembre 2016 alle ore 18.00 c.a, mettevo piede per la prima volta in questa splendida chiesa della Collegiata. Mentre salivo i gradini, insieme a me c’erano due signori che alzavano di peso una carrozzina con un disabile. Questa scena mi è rimasta impressa e mi ha posto tanti interrogativi: come e cosa possa fare per risolvere questo problema?
Piano piano, giorno dopo giorno, si è formata una squadra di tecnici e volontari ( tutto nella gratuità).
Ora siamo pronti a partire, abbiamo tutti i requisiti:
• progetto architettonico approvato;
• squadra di tecnici e volontari;
• ditta che eseguirà il progetto;
• conto corrente bancario dedicato (gratuito);

tuttavia mancano i fondi per realizzare il progetto.

Come pensiamo di muoverci?

A) una cassetta all’entrata della chiesa per le offerte con la scritta :Offerte per l’abbattimento delle barriere architettoniche.
B) offerte libere fiscalmente deducibile.

Nonostante tutte le problematiche legate al difficile momento che la nostra comunità e tutta l’umanità sta attraversando, è bello sognare.
Affidiamo tutto il progetto alla vostra generosità e alle mani della Vergine di Santa Maria a Castello.
A tutti l’auguri di un santo Natale e un felice anno nuovo.

Per donazione tramite bonifici utilizzare:
IBAN IT 03 T0306234210000002215808 intestato a P. Giuseppe D’Agostino

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Articoli recenti

Rubriche