giovedì 9 Febbraio 2023
HomeCultura e SpettacoliBenevento, BCT Music: sold out per Venditti e De Gregori. Sul palco...

Benevento, BCT Music: sold out per Venditti e De Gregori. Sul palco anche Checco Zalone

Circa 3 mila persone presenti nel cortile interno dell’arena Musa, il museo della tecnica e del lavoro in agricoltura di Benevento. Un concerto, quello del duo Francesco De Gregori e Antonello Venditti, sold-out da mesi per la seconda data campana del tour, dopo l’esibizione di venerdì 29 luglio presso l’arena flegrea di Napoli.

La coppia, entrambi romani, ha deliziato il pubblico sannita per circa tre ore, riproponendo i brani che hanno segnato la loro carriera artistica e scritto la storia della musica italiana: “Rimmel”, “La donna cannone”, “Alice”, “Bufalobill”, “Generale”, solo per citarne alcune, per De Gregori; “Sotto il segno dei pesci”, “Giulio Cesare”, “Notte prima degli esami”, “Sara”, “Roma capoccia” per Venditti.

A sorpresa sul palco assieme ai due cantautori c’è stata anche la presenza dell’attore comico Checco Zalone, nome d’arte di Luca Medici, che si esibito al pianoforte accompagnano i due artisti nell’esecuzione del brano “La donna Cannone”. Poi Zalone, acclamato dal “pubblico pagante” ha intonato, sempre assieme a Venditti e De Gregori, un brano scritto da lui, “Gli uomini sessuali”, inserito nel film che lo vede protagonista “Cado dalle nubi”, prima di cantare da solo il singolo “Angela”, sempre composto da Medici e presente nella medesima pellicola cinematografica.

Il Bct Music Festival di Benevento prosegue con i prossimi appuntamenti in programma. Oggi, 1 agosto 2022, presso il teatro romano, si esibirà Nicola Piovani. Il maestro, premio Oscar per le musiche della colonna sonora del film “La vita è bella” di Roberto Benigni, dirigerà l’orchestra filarmonica di Benevento e il maestro Alessandro Carbonare al clarinetto.

Abbiamo bisogno di un piccolo favore

Nel 2020, 2 milioni 145mila persone hanno letto gli articoli de La Provincia Online. Eppure, siamo rimasti tra i pochi giornali online non a pagamento e lo abbiamo fatto perché siamo convinti che tutti meritino l'accesso ad una informazione corretta e trasparente. Ma stiamo subendo anche noi gli effetti una crisi economica senza precedenti, eppure abbiamo continuato a migliorarci, a studiare nuove rubriche e trasmissioni per la nostra webtv (che trasmette per ora sulla nostra Pagina Facebook). Per continuare a fare giornalismo di inchiesta, in un territorio difficile come il nostro, adesso abbiamo bisogno di voi lettori. Non abbiamo proprietari milionari. Il nostro giornale è libero da influenze commerciali e politiche e così vogliamo restare. Voi con il vostro piccolo aiuto economico ci permetterete di mantenere la nostra indipendenza e libertà. Un piccolo o grande aiuto che permetterà alla Provinciaonline di continuare ad informarvi su quello che tanti non vogliono dirvi.

Saverio Falco
Saverio Falco
Giovane studente, intraprendente, ricco di fantasia, creativo e gioioso. E' veramente un piacere avere tra noi autori, scrittori, giornalisti, filosofi, ma soprattutto ragazzi come quello odierno: un'anima che ama la cultura in tutte le sue sfaccettature, che trasmette un pensiero legato all'amore puro, dai sentimenti profondi. Nel 2012 fa il suo battesimo con la carta stampata, rivelando all'attenzione di noialtri lo spirito polivalente dell'esistenza. (A cura del poeta GIANNI IANUALE)

Articoli recenti